1Q84 a Villaricca: il fusion giappo-napoletano che convince

5/8/2017 1.7 MILA
Ristorante 1Q84
Ristorante 1Q84

di Andrea Docimo
Ambiente elegante, con rimandi alle armonie giapponesi, presenti ma non invadenti, cucina d’autore da limare leggermente ma già di spessore, buona carta dei vini ed un’ottima proposta di cocktail e distillati.

Tutto questo a Villaricca, perché anche (e spesso soprattutto) in provincia si può trovare del buono.

1Q84 ha aperto i battenti il 17 novembre 2016. Il nome è un omaggio del proprietario ad un romanzo dello scrittore giapponese Haruki Murakami, a sua volta omaggiante il celeberrimo 1984 di George Orwell.

Ristorante 1Q84. La sala superiore
Ristorante 1Q84. La sala superiore
Ristorante 1Q84. Le scale che collegano i due piani
Ristorante 1Q84. Le scale che collegano i due piani

Sì, perché tra i numerosi interessi del proprietario, Giuseppe Ferrara, figura appunto la letteratura giapponese.

Il romanzo in questione tratteggia la storia d’amore tra Aomame Masami e Kawana Tengo, due binari inizialmente paralleli che avranno modo di coronare il loro idillio amoroso solo alla fine di un percorso che si snoda nell’arco 3 libri.

Due mondi paralleli che possono incontrarsi, dunque; un po’ quel che accade tra la cucina giapponese dello chef Nello Verde e quella italiana (e tendenzialmente gourmet) dell’altro chef, Antonio Andreozzi. Proprio quest’ultimo si è formato lavorando per chef quali Gennarino Esposito e Salvatore La Ragione.

Il bartender, Giuseppe Ciccarelli, arriva direttamente dall’esperienza presso lo Sky Garden di Londra.

Precisiamo in fase iniziale che il costo del menu degustazione è di 65€ e che si dev’essere almeno in due per fruirne.

Diamo un’occhiata ai cavalli di battaglia del locale.

Ristorante 1Q84. Il pane
Ristorante 1Q84. Il pane

Subito il cocktail di benvenuto di Ciccarelli: base di vodka Belvedere con aggiunta di St-Germain (liquore francese ai fiori di sambuco) e succo d’ananas, top di prosecco con tecnica “layer” e ribes rosso per guarnire. Bello, sia da vedere con il mutamento cromatico degli strati, che da gustare.

Ristorante 1Q84. Il cocktail di benvenuto di Giuseppe Ciccarelli
Ristorante 1Q84. Il cocktail di benvenuto di Giuseppe Ciccarelli

Carpaccio di gamberi rossi di Mazara del Vallo con burrata, agrumi e caviale. L’accostamento gamberi rossi – latticino è ormai d’antologia, ma qui viene proposto degnamente, sia per quanto concerne l’impiattamento che per la commistione di sapori.

Ristorante 1Q84. Carpaccio di gamberi rossi di Mazara con burrata, agrumi e caviale
Ristorante 1Q84. Carpaccio di gamberi rossi di Mazara con burrata, agrumi e caviale

Polpo ai carboni con patate alla curcuma, menta e rapa rossa. Con un po’ di amaro vegetale si potrebbe giungere a quadratura.

Ristorante 1Q84. Polpo ai carboni con patate
Ristorante 1Q84. Polpo ai carboni con patate

Passiamo ai primi.

Noodles aglio, olio e peperoncino, salsa al prezzemolo, lime, tartare di scampi, uova di salmone e bottarga. Piatto ben definito, strutturato a dovere: emozioni “fusion” ad ogni forchettata.

Ristorante 1Q84. I noodles
Ristorante 1Q84. I noodles

Ravioli giapponesi ripieni di ragù napoletano e salsa al parmigiano. Anche qui l’unione delle due rette parallele è perfettamente compiuta. Evocativo.

Ristorante 1Q84. I ravioli ripieni di ragu' con salsa al parmigiano
Ristorante 1Q84. I ravioli ripieni di ragu’ con salsa al parmigiano

Ricciola alla piastra con purea di melanzane affumicate, salsa teriyaky e battuto di pomodoro. Pregevole la compresenza armonica di toni affumicati e vegetali, con acidità ed umami a supporto della ricciola.

Ristorante 1Q84. La ricciola
Ristorante 1Q84. La ricciola

Anatra su purea di mandorle, crema di broccoli e salsa all’arancia. Gradevole, pur se anche qui a mio parere andrebbero attenuate le discordanze.

Ristorante 1Q84. L'anatra
Ristorante 1Q84. L’anatra

La cena si è conclusa con un tiramisù rimaneggiato: buono, quasi un percorso alla scoperta degli ingredienti primari dello stesso.

Ristorante 1Q84. Il tiramisu'
Ristorante 1Q84. Il tiramisu’

Ottimo anche il liquore finale di zenzero e limone consigliato dal bartender.

Ristorante 1Q84. Il liquore di zenzero e limone
Ristorante 1Q84. Il liquore di zenzero e limone

Speriamo che 1Q84 mantenga alta l’asticella, perché possiede delle grandi potenzialità.

Ristorante 1Q84. Lo Chardonnay Jermann 2016
Ristorante 1Q84. Lo Chardonnay Jermann 2016

Ristorante 1Q84
Corso Vittorio Emanuele, 50, 80010 Villaricca NA
Aperto tutti i giorni la sera, tranne il lunedì (giorno di chiusura)
Tel.: 081 894 1011

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *