Torchietti di farro con moscardini

Letture: 112

ingredienti
300 gr  torchietti  di farro
150 gr di  moscardini già puliti
2 carciofi
g 50 pomodori secchi
succo di limone q.b.
finocchietto  fresco q.b.
un cucchiaio di aceto rosso
sale q.b.
1 cucchiaino di olio extravergine di oliva

procedimento

Fate lessare per 30 minuti i moscardini in acqua salata, a cui avrete aggiunto un cucchiaino di aceto e un del   finocchietto  fresco. Intanto pulite i carciofi e cuoceteli in acqua bollente, leggermente salata e acidulata con poco succo di limone, per circa 15 minuti.

Portate a bollore l’acqua salata per la pasta

Tagliate a striscioline i pomodori secchi e aggiungete alla acqua della pasta.

Dopo un minuto versate i torchietti di farro nell’acqua e portate  in cottura per otto minuti.

Scolate la pasta e condite con l’olio, i moscardini, i carciofi tagliati a spicchi e finocchietto  fresco per aromatizzare.

Ricetta di Federico Valicenti del ristorante Luna Rossa a Terranova del Pollino