A Marcello D’Erasmo marchigiano di Ortezzano va l’11° Trofeo Caputo per la Pizza Napoletana Stg

Letture: 203
Marcello D'Erasmo riceve l'11° Trofeo Caputo

di Tommaso Esposito

Dunque va a un marchigiano il Primo Premio per la pizza Stg e quindi l’11° Trofeo Caputo all’11° Campionato Mondiale del Pizzaiuolo che si svolge a Nola presso il Vulcano Buono.

E’ Marcello D’Erasmo e ha la Pizzeria Mamma Rosa  in quel di Ortezzano provincia di Fermo.

Pizzeria Mamma Rosa di Ortezzano
Marcello D'Erasmo nella sua Mamma Rosa di Ortezzano

Ce l’ha fatta primeggiando fra tutti.

D’altra parte la Pizza Napoletana Stg è una scelta, non è un vincolo.

Per dirla con il Santo Filosofo è sì una dimensione dell’animo e del gusto, ma ha regole precise.

Da rispettare alla virgola e alla lettera.

Adolfo Marletta giurato per la Stg

E chi sceglie di fare la Pizza Napoletana Stg aderendo al disciplinare approvato dalla Comunità Europea deve lavorare con il millimetro alla mano e alla pala.

Non più di 35 cm il diametro

A Marcello D’Erasmo è riuscita l’impresa.

La Pizza Napoletana Stg di Marcello D'Erasmo

Con la soddisfazione di tutti e con la voglia di passare da Ortezzano per trovare colà un pezzo del cielo di Napoli.

Auguri Marcello.

Marcello D'Erasmo riceve il Trofeo Caputo

Un commento

  • Piero Caferri

    (25 maggio 2012 - 21:33)

    Congratulazioni Marcello!!

    Ti meriti la vittoria perché lavori con la testa e con il cuore

I commenti sono chiusi.