Gia’ cento le adesioni per Radici del Sud 2016

Letture: 122
Radici del Sud
Radici del Sud

Prende già quota Radici del Sud 2016 a circa un mese dal termine delle iscrizioni

Prevista per l’XI edizione del Salone del Vino da Vitigno Autoctono Meridionale una partecipazione senza precedenti

A un mese dall’ultimo termine utile entro il quale far pervenire la propria domanda d’adesione, le iscrizioni a Radici del Sud hanno già raggiunto quota 100 testimoniando così il notevole interesse da parte delle Aziende produttrici verso la collaudata manifestazione che da oltre dieci anni propone sulla ribalta italiana e mondiale la particolare produzione di vino da vitigno autoctono meridionale, con grande successo di pubblico e di critica. Confrontando l’andamento dello scorso anno con l’attuale si delinea evidente un cospicuo aumento del numero delle cantine che parteciperanno a Radici del Sud 2016 e si invitano pertanto le aziende che desiderino partecipare a inviare con sollecitudine la documentazione necessaria, magari ben prima dell’ultimo giorno utile per aderire, ovvero il 10 aprile p.v. Altresì la disponibilità per prenotarsi agli incontri btob con la più affermata compagine di buyer nazionali ed internazionali che presenzieranno all’evento sta terminando e a tal proposito è doveroso ricordare che comunque le Aziende potranno confrontarsi con gli operatori di mercato durante l’ultima giornata di Radici del Sud, quella dedicata dal Salone del Vino, quando il numero delle Cantine che parteciperanno col proprio banco di degustazione potrà essere più ampio.

Gli organizzatori di Radici del Sud sono in questi giorni impegnati a definire i dettagli dei press tour che coinvolgeranno i giornalisti stranieri nella visita delle Cantine proprio nei loro territori; la novità di quest’anno è che sono previste strette collaborazioni con altri soggetti promotori di eventi enologici per incrementare un processo di condivisione di attività che rafforzi l’immagine e la capacità di penetrazione dei mercati del comparto vitivinicolo dei nostri territori, accorpando le significative esperienze e competenze dei protagonisti del settore.

QUI l’elenco delle prime 100 Cantine dell’XI edizione di Radici del Sud.

 

Media Partner Luciano Pignataro WineBlog

 

www.radicidelsud.it

2 commenti

  • Caine

    (16 marzo 2016 - 09:44)

    Se ho capito bene il Molise non è compreso tra le Regioni del Sud, potrei capire il perché?

  • Filippo Farina

    (16 marzo 2016 - 15:14)

    Come molti sostengono il Molise non esiste!

I commenti sono chiusi.