Agnello alla Mesogheo

Letture: 33

Ingredienti per 10 persone:

2 kg di polpa di agnello
500 gr di formaggio di capra
3 dl di ouzo (liquore all’anice greco)
6 peperoni rossi arrostiti
10 cucchiai di olio extravergine di oliva
8 cucchiai di basilico finemente tritato
4 cucchiai di aceto rosso
sale e pepe q.b.

Arrotolare la carne per darle forma, quindi realizzare delle fettine che vanno marinate in frigorifero in un bagno di quattro cucchiai di olio, mezza quantità di basilico, sale e pepe per circa quattro ore. Il tutto va rigorosamente coperto. Dopo il tempo necessario, passarla in una teglia finché la carne non si colorisce su tutti i lati. Togliere dal fuoco e unire l’ouzo, lasciando cuocere in forno caldo a 200° per mezz’ora. Far raffreddare e riporre di nuovo in frigo per un tempo da due ore ad un giorno intero. Tagliare a questo punto i peperoni già arrostiti a listarelle e precedentemente spellati, condirli con olio, sale e aceto. In una ciotola a parte unire basilico, olio e formaggio di capra. In un’altra terrina, invece, fare un intingolo di sale, pepe, basilico e olio e conservare in frigo. Al momento di servire la carne, ormai affettata e disposta nei piatti, disporre al centro il formaggio di capra e i peperoni già conditi con il primo intingolo. Irrorare sulla pietanza la seconda miscela.

Agriturismo Mesogheo, Melizzano. Sannio