Agosto in Salento al sapore di Amaluna

Letture: 741
Agosto in Salento al sapore di Amaluna
Agosto in Salento al sapore di Amaluna

Augustus resort e Borgo Egnazia scelgono Due Palme

1 e 2 agosto il Salento brinda con le bollicine di Negroamaro

Sullo sfondo il Salento, Santa Cesarea Terme e Savelletri; in primo piano l’estate che assume i sentori delle bollicine di Negroamaro che accompagneranno le notti estive di chi sceglierà la Puglia per le sue vacanze. Il comune denominatore, Amaluna, ilblanc de noirs prodotto da Cantine Due Palme che in pochi mesi ha registrato il riscontro positivo del mercato.

Si comincia con il white party dell’Augustus resort a Santa Cesarea Terme lunedì 1° agosto. Dress code consigliato l’outfit total white come bianche sono le bollicine che accompagneranno la lunga notte in cui Marco Guacci di Radionorba curerà le sonorità musicali. Tutte le info sulla festa dell’estate su  www.augustusresort.com.

Il secondo appuntamento con le bollicine di Due Palme è per martedì 2 agosto a Borgo Egnazia in occasione dell’esclusivo “Festa al Borgo”, il ciclo di feste dedicate a chi ha voglia di  trascorrere una indimenticabile serata con amici, familiari e bambini alla riscoperta dei valori più tradizionali.

I vicoli e le stradine del borgo più esclusivo di Puglia accoglieranno esibizioni live da parte di chef e di massaie. Degustazioni e riscoperta di una tradizione e di una vocazione enogastronomica che è ormai brand indiscusso di una Puglia che punta sulle sue eccellenze territoriali come strumento di marketing indiscusso.

Alle prelibatezze tipiche della cucina pugliese, dalle mozzarelle ai panzerotti, dalle orecchiette fatte a mano sino alla carne al fornello, il vino in degustazione sarà quello di Cantine Due Palme. Amaluna, spumante extra dry, Bagnara, Fiano salento, e Muina, il vino rosso da bere freddo sono le tre etichette protagoniste della festa al borgo.

Tra le performance degli artisti di strada  e i ritmi incalzanti della pizzica, la degustazione avrà inizio alle 19,30. Tutte le info su www.borgoegazia.it.