Agropoli, Palazzo Dogana Resort: mangiare il mare nel porto

Letture: 280
Palazzo Dogana, la vista sul porto
Palazzo Dogana, la vista sul porto

Agropoli
Via Riviera
Tel. 0974 271562
www.palazzodogana.it

Agropoli ha una posizione strategica, come ben capirono i saraceni che la occuparono a lungo: domina la piana di Paestum ed è la porta del Cilento. Negli ultimi anni ha conosciuto un grande sviluppo, molti scempi urbanistici sono stati alleggeriti da un bellissimo arredo urbano che ha spazzato via le auto da tutto il centro e il mare, con il suggestivo port, fa la differenza.

Palazzo Dogana
Palazzo Dogana

Ed è proprio nel porto che uno dei più antichi palazzi è stato trasformato in un bel resort con ristorante aperto al pubblico quasi sulla spiaggia. D’inverno c’è una bella e ampia sala interna.

Palazzo Dogana, gambero crudo per cominciare
Palazzo Dogana, gambero crudo per cominciare

Dunque si viene qui per mangiare semplice, senza ghirigori, profittando del fatto che la materia prima di mare qui è ancora verace, abbondante rispetto alla domanda durante quasi tutto il periodo dell’anno.

Palazzo Dogana, alici arrostite
Palazzo Dogana, alici arrostite

Dunque pesce azzurro, un po’ di orto buono, abbinamenti leggere, e il gioco è fatto

Palazzo Dogana, insalata di seppie, arance e cipolle
Palazzo Dogana, insalata di seppie, arance e cipolle

Antipasti semplici e primi classici cucinati in modo classico. Qui il plus è espresso soprattutto dalla buona materia prima.

Palazzo Dogana, paccari ai frutti di mare
Palazzo Dogana, paccari ai frutti di mare

 

Palazzo Dogana, linguine ai gamberi
Palazzo Dogana, linguine ai gamberi

 

Palazzo Dogana, marmore arrostite e verdure
Palazzo Dogana, marmore arrostite e verdure

 

Palazzo Dogana, ricotta e pera
Palazzo Dogana, ricotta e pera

La cantina non è impostata sul vorrei ma non posso: sono dentro tutte le aziende di Agropoli e di Paestum, ossia quasi tutto il Cilento. Si beve bene, locale ea prezzi molto contenuti.
Del resto qui il pasto non supera mai i 40 euro.
Ideale nelle belle giornate: parcheggerete nell’area portuale e vi godrete il silenzio, il clima e il mare: di fronte a voi e nel piatto.

Palazzo Dogana, il vino
Palazzo Dogana, il vino