Alma Torretta, I Migliori 100 bianchi di Sicilia 2009

Letture: 104

NovantaCento Edizioni
134 pagine, 7 euro

Alma Torretta, I Migliori 100 bianchi di Sicilia 2009

Il rosso è lavoro, il bianco è piacere. Alma Torretta ci offre un piccolo ma grande e severo contributo per il soddisfacimento del nostro bisogno primario di bere bianco, la beva cerebrale dove la mano dell’uomo è evidente sin dallo sguardo del vino.
Lo fa con una efficace guida sui bianchi siciliani, suddivisa per vitigni: carricante, catarratto, chardonnay, fiano, grecanico, grillo, inzolia, moscato di Siracusa, sauvignon, trebbiano, viogner, zibibbo oltre che per blend. Un piccolo viaggio nel tempo per attraversare la grande superpotenza enoica mediterranea dove tutte le ipotesi di sviluppo sono state tirate al massimo, dagli internazionali (voglio solo ricordare lo Chardonnay di Tasca, una delle mie passioni di sempre), l’affacciarsi dell’Inzolia, l’introduzione del fiano, il trionfo dei bianchi etnei sapidi e zaffata di macchia mediterranea, freschi e competitivi.
A ben vedere, il volto bianco della Sicilia è ben più poliedrico e interessante di quello rosso che le ha consentito di affermarsi negli anni ’90 anche nella fascia alta dei consumi.
La guida di Alma, collega giornalista e coordinatrice di Vini Buoni d’Italia del Touring Club per la Sicilia, è pratica, didattica, utile e senza molte angosce ideologiche: dopo una breve premessa c’è una rapida ricostruzione delle caratteristiche dei vitigni e poi la selezione dei vini che tiene conto delle diverse espressioni territoriali e soprattutto della varietà di interpretazione in cantina.
Non è un monologo, dunque, ma una foto della realtà in cui ingressi ed esclusioni sono subordinati alla capacità appunto di esprimerla al meglio non tanto agli appassionati locali quanto a quelli del Continente, come dicono da queste parti.
Chi ama la Sicilia e chi vuole una lettura di facile approccio oltre che sicura e garantita da professionalità, non può non prendere questa guida a cui hanno collaborato la delegata Ais di Palerno Francesca Tamburrello e Giancarlo Lo Sicco, il guru dei saperi gastronomici isolani.

Info:
Novantacento Edizioni
Via Libertà, 34 Palermo
Tel. 091.7308921
Fax 091.7826420
alma.torretta@gmail.com