Andrea Napolitano da Cannavacciuolo a Palazzo Marziale a Sorrento

Letture: 603
Andrea Napolitano con Antonino Cannavacciuolo
Andrea Napolitano con Antonino Cannavacciuolo

Andrea Napolitano a Palazzo Marziale direttamente da Villa Crespi di Antonino Cannavacciuolo di.
Nato a Torre del Greco 28 anni fa, è conosciuto nell’ambiente gourmet per aver vinto nel 2012 il titolo di “Chef emergente” con Luigi Cremona. All’epoca lavorava come sous chef al Buco di Sorrento.

In effetti Andrea Napolitano Torna a Surriento:-) Lo fa per approdare in una struttura molto bella, che ha in sala un personaggio storico come Costanzo Cacace e che ha chiuso una stagione magnifica come tutti in Penisola Sorrentina.

Costanzo Cacace
Costanzo Cacace

Ma Paola Savarese ha qualche ambizione in più. Creare il terzo ristorante stellato a Sorrento dopo il Buco e Terrazza Bosquet e per questo ha incrociato Andrea Napolitano che è alla meravigliosa scuola di Antonino Cannavacciuolo.

Paola Savarese
Paola Savarese

Le premesse per fare qualcosa di bello e di significativo ci sono davvero tutte. Chi conosce la cucina di Andrea apprezza la sua mano tecnica e territoriale che dopo questa esperienza è diventata sicuramente più matura.

Il locale dopo la chiusura a novembre dovrebbe riaprire a marzo.