Apanage Pommery, la nuova creazione di Thierry Gasco

Letture: 516
Brut Apanage Pommery

Apanage, appannaggio, destinato a pochi. Come a questo merluzzo portato a Bisciù di Lido Azzurro da uno dei pochi pescatori, ma quanto è buono e salato il pesce delle rocce tra Positano e Cetara.

Il nuovo Champagne è Apanage Pommery, creato dal Principe enologo Alain de Polignac, erede e discendente della famiglia Pommery-Polignac, per promuovere l’idea dello Champagne a tutto pasto. È il primo battesimo ufficiale anche per Mimma Posca da amministratore della Vranken-­Pommery Italia, la donna che ha ricostruito insieme a Ilario Iannone l’immagine del secondoproduttore mondiale di Champagne nel Belpaese.

Si tratta di una Cuvée ottenuta per assemblaggio delle migliori selezioni da cru e riserve eccezionali appositamente curate dallo Chef de Cave, Thierry Gasco. Apanage Brut Prestige propone una nuova filosofia volta ad inventare e perpetuare Champagne che non siano necessariamente millesimati per essere espressione di eccellenza; la cuvée Apanage Prestige, pur dichiarandosi in etichetta brut sans année, beneficia di un lungo e lento periodo di maturazione sui lieviti, da minimo 7 anni, il perlage finissimo e persistente ne rivela la complessità.

In questa prima accurata edizione, parte della cuvée è stata assemblata con millesimi 2005 in prevalenza di Chardonnay. Il naso è ampio, fragranze di fiori bianchi e frutti bianchi come pera, su note lievemente burrose e cremose con sensazioni di pasticceria; al palato entra con decisione, fresco e di corpo, le sensazioni dell’olfatto si confermano con maggiore intensità, rotondo, elegante e persistente.

Uno Champagne per questa lunga ed esaltante estate che attende i ristoranti della Penisola Sorrentina, tutti pronti e agguerriti come non mai per il nuovo giro di pista dopo una campagna acquisti senza precedenti come da tempo non se ne vedevano. Apanage per grandi cucine.

VRANKEN POMMERY ITALIA Rivergaro Via Roma 44 Tel.0523.952370 www.vrankenpommery.it/ Enologo: Thierry Gasco Uve: Pinot Noir, Pinot Meunier e Chardonnay. Prezzo: sui 40 euro