Guida ai ristoranti e le trattorie dentro e fuori le guide > A Napoli
0

Aria nuova alla Cantinella di Napoli con Sandy Rosolino e la cucina di Carlo Spina

14 gennaio 2013

Sandy Rosolino e Carlo Spina

di Marina Alaimo

Proprio sul Lungomare di Napoli, uno dei più belli al mondo, di fronte al suggestivo Castel dell’Ovo dal 1974 il ristorante La Cantinella accoglie ogni anno un folto numero di clienti provenienti un po’ da tutto il mondo. Grazie alla vicinanza ai migliori alberghi della città, alla vista mozzafiato che si gode dalle ampie vetrate ed all’alta cucina di forte impronta partenopea questo fenomeno non conosce crisi.

La grande esperienza della famiglia Rosolino, rafforzata da tanti anni di attento lavoro vissuti a gran velocità, ha saputo affrontare ed adattarsi ai cambiamenti dettati dalla volubilità del tempo, pur mantenendo una propria identità ben identificabile.

Aniello Nunziata

Oltre ai piatti del nuovo menù invernale, troviamo due grandi novità: la bellissima Sandy Rosolino in sala e lo chef Carlo Spina in cucina.

Taurasi Villa Raiano 2007

 

Spumante Almerita

Come sempre nella scelta dei piatti grande spazio è dato al pescato del golfo, ma non mancano le carni ed i prodotti dell’orto selezionati con cura e rispettando il naturale ciclo delle stagioni.

Appetizer: baccalà affumicato al te verde su polentina bianca e crumble di pane

Antipasto: il calamaro, il polpo e la cappasanta arrostiti, verdura d' inverno, olio alla vaniglia e pepe Sechuan

 

Fettuccelle al ragù di agnello, fonduta di cipolla di Tropea, caciotta di Manciano e polvere di peperoni

 

Funghi porcini alla griglia e polentina bianca alla toma di capra

Variazione di agnello, la braciola di spalla al tartufo, l'animella croccante al mais, la costoletta al pane speziato e pinoli

Oltre al menù a la carte lo chef propone un menù degustazione a 65 € (vini esclusi): stuzzichino di benvenuto; triglia rossa di scoglio sfoglia di pane alle olive e purea di fave; gnocchi lunghi ripieni di gamberi rossi guazzetto alle vongole veraci sentore di limoni e mille punti di verdura; sfera di pezzogna ripiena di scampi bieta saltata guazzetto di frutti di mare e zafferano; semifreddo al torroncino croccante al pistacchio salsa al cioccolato caldo e peperoncino.

Pre dessert evoluzione di pastiera

Semifreddo di torroncino, croccante al pistacchio e salsa al cioccolato caldo

Il cioccolato

Struffoli napoletani

Il ristorante La Cantinella è aperto sempre escluso la domenica sera. Ha sede in via Cuma 42 Napoli. Tel. 081 7648684