Ariano Irpino, Coprovoli

Letture: 155

Via Vico Lapronia, 8
Tel e fax 0825 824955
coprovoli@libero.it
Una realtà imponente, composta da ben trenta aziende, trentasette soci, e sei frantoi. La cooperativa Coprovoli ha stabilito un meticoloso disciplinare di produzione, adottato da tutti i soci, in attesa del marchio dop colline dell’Ufita e garantire ugualmente il consumatore sulla qualità. Da qualche anno ha inoltre intrapreso il progetto ambizioso di lavorare alla promozione dell’extravergine irpino in collaborazione con la camera di commercio di Avellino. Il consorzio mette a disposizione dei soci tecnici specializzati per l’assistenza dei produttori durante l’intero ciclo produttivo, dalla raccolta, alla trasformazione, alla conservazione. Particolare attenzione viene dedicata ai sistemi di qualità da parte delle aziende che aderiscono al programma di lotta integrata della regione Campania o hanno intrapreso la coltivazione con metodi biologici, senza trascurare il supporto a chi invece è in procinto di effettuare la conversione. Fin dal primo anno la Coprovoli è riuscita a produrre circa cento quintali di extravergine. Obiettivo della cooperativa è l’incremento della produzione fino a centomila bottiglie annue con particolare interesse verso il monovarietale. Tre i tipi in commercio delle cultivar ogliarola, ravece e frantoio.