Assoenologi Campania: nuovi vertici

Letture: 138
il nuovo comitato di Assoenologi Campania
il nuovo comitato di Assoenologi Campania

Novità in Assoenologi Campania

Mercoledì 23 Marzo Assoenologi ha riunito in Avellino, presso il Dipartimento di Agraria Sezione di Scienze della Vigna e del Vino dell’Università Federico II, i soci della sezione Campania per il rinnovo dei suoi vertici regionali per il prossimo triennio 2016 – 2018.

Alla presenza del vicepresidente nazionale Emilio Renato Defilippi si sono svolti i lavori dell’assemblea separata dei soci, che con il proprio voto hanno riconfermato all’unanimità tutto il direttivo uscente.

Il comitato neo eletto è perciò così composto:

Presidente: Roberto Di Meo

Vicepresidente: Massimo Di Renzo e Gerardo Vernazzaro

Segretario: Michele D’Argenio

Consiglieri: Ernesto Buono, Francesco Martusciello, Fortunato Sebastiano, Gennaro Reale

Il rinnovato consiglio, che ha delineato i progetti per il prossimo triennio, ha inaugurato in occasione dell’incontro, la nuova sede della sezione proprio all’interno del prestigioso polo universitario già sede storica della Scuola Enologica F. De Sanctis fondata nel 1879.

Assoenologi Campania
Assoenologi Campania

La sezione Campania di Assoenologi è stata fondata nel 1971, e da allora ha avuto la sua sede presso la Scuola Enologica di Avellino. Oggi rappresenta circa cento tecnici del settore in Campania ed è sempre stata molto attiva nell’organizzazione di seminari tecnici finalizzati all’aggiornamento professionale degli associati, contribuendo sul territorio regionale allo sviluppo del settore viti–vinicolo.

Durante la cerimonia, il presidente enol. Roberto Di Meo, ha scoperto la targa in ottone apposta all’ingresso della facoltà con l’intitolazione ad Assoenologi Campania. Ha sottolineato che la nuova sede rappresenta un importante traguardo per la sezione Campania che sarà a stretto contatto con il mondo della ricerca, evidenziando anche l’importanza di un filo conduttore tra l’Università che forma gli enologi e l’Assoenologi che li tiene uniti nel loro percorso professionale.