Bacoli, Roof&Skay ossia Asteco&Cielo

Letture: 184

Nei pressi del Lago di Miseno (villetta comunale)
Tel.333.2761608

Mangiare sulla zattera e godersi i tramonti flegrei

Si chiama “Roof & Sky”, ovvero “Asteco e Cielo”, ed è un locale unico nel suo genere in Campania, ricorda per certi versi alcuni locali del lago di Garda. Ci troviamo a Bacoli sul recuperato lago Miseno che, dopo anni di abbandono sta ritornando ad essere, almeno si spera, il luogo che i tanti narratori e viaggiatori dell’antichità hanno decantato nei loro numerosi viaggi nei Campi Flegrei. Per chi non fosse campano, anticamente questa stupenda insenatura, ora lago, era il riparo della mitica flotta imperiale romana. Il lago bacolese, dopo la lunga opera di bonifica cui è stato interessato, ha già cambiato il suo penoso aspetto e ripreso vita, grazie ad alcune giovani imprese locali: Lagovivo e Misenum. Questi giovani pionieri con le loro barche a vela e pedalò, stanno facendo riscoprire, prima ai bacolesi e poi ai turisti, un luogo straordinario e suggestivo. Ma torniamo alla visione di un altro giovane imprenditore locale, Michele Grande,socio del ristorante la Bifora di Bacoli, che è quella di far rivivere questo specchio d’acqua, permettendo di goderne tutta la bellezza e la natura come mai è stato fatto fino ad ora.Qual è questa visione o pazzia? Piazzare una enorme zattera, poggiata sulle acque del lago Miseno di Bacoli ed ormeggiarla nei pressi della villa comunale (da cui si può accedere al locale). Questa zattera è dotata di motori ad energia solare(ecologica al 90%), che permette di spostarsi all’interno del lago e dare una visuale sempre nuova e suggestiva agli ospiti a bordo. La zattera ospita nel suo cuore un lounge bar dove, oltre alla caffetteria, si possono degustare susci mediterraneo e champagne, ostriche, ricercati formaggi e salumi campani e nazionali, forniti da Sciardac, vero e proprio guru flegreo dei prodotti di gastronomia. La lista dei vini al momento non è molto fornita ma si arricchirà tra non molto di numerose etichette. La sala interna del bar è circolare, dotata di tavoli e sedie comodissimi ma anche di divani che compongono piccoli e romantici salotti dal gusto trendy senza mai perdere di vista il lago. Nella parte superiore della chiatta, da una sorta di terrazza, di giorno si può fare bird watching, perché, nel rinato lago bacolese, stanno ritornando anche gli uccelli. Di notte, dalla stessa terrazza, si possono guardare le stelle con il cannocchiale posizionandosi al centro del lago. D’estate si sposterà al centro del lago rimanendo raggiungibile solo con barca o pedalò.

Rosario Mattera