Bari, 20 settembre. La Buona terra di Puglia al Castello Svevo

Letture: 124
La Buona terra di Puglia al Castello Svevo di Bari
La Buona terra di Puglia al Castello Svevo di Bari

La Buona terra di Puglia – storia, attualità e prospettive future

Domenica 20 settembre 2015 ore 10.00 – 14.00

Polo Museale della Puglia Castello Svevo di Bari

 Il Cibo è Arte e Cultura. Paesaggio e Agricoltura. E’ così che la Puglia si vuole raccontare.

Domenica 20 settembre, nell’ambito delle “Giornate Europee del Patrimonio, Eventi d’autore, in collaborazione con il Polo Museale della Puglia, curerà la conferenza “La Buona terra di Puglia – storia, attualità e prospettive”, promossa dal Ministero dei Beni Culturali, che si terrà  dalle ore 10.00 alle ore 14.00 nella prestigiosa cornice medioevale del Castello Svevo di Bari, compendio monumentale che conserva anche reperti ceramici rinascimentali legati alla tavola.

Cibo, Arte e Cultura. Partendo da questo connubio e dalla parola d’ordine di EXPO 2015 “Nutrire il Pianeta, energia per la vita”, Eventi d’autore intende approfondire, valorizzare e promuovere i temi legati alla “cultura millenaria dell’Ulivo e alla conoscenza del “Mito dell’olio d’oliva”, elemento fondamentale nella cultura del Mediterraneo, che dall’antica Grecia alle religioni monoteiste fino alla diete, è considerato “succo dell’immortalità”.

L’incontro dal titolo “La Buona terra di Puglia – storia, attualità e prospettive future” sarà moderato dalla giornalista Licia Granello, food editor de la Repubblica, e vedrà la partecipazione di docenti dell’Università di Bari, Istituzioni, studiosi ed esperti di storia e archeologia, e di produttori pugliesi di olio extravergine di oliva.

Tra Mito e Storia. Tra Arte e Cultura. Il paesaggio della Puglia.

Saranno queste le tematiche che si affronteranno durante un dibattito aperto sullo stile di un talk show. Le molteplici funzioni delle molecole dell’olio extravergine di oliva: dalle proprietà nutraceutiche alla cosmesi, dall’agricoltura sostenibile di qualità al futuro dell’olivicoltura nella regione Puglia, dal benessere al turismo dell’olio.

Sarà un viaggio intorno al “pianeta olio”: dalla mitologia (il mito della Dea Atena) alla storia, dalle origini alla cultura dell’ulivo e dell’olio nell’antichità, dalle tracce archeologiche alla letteratura, sino ad arrivare ai giorni nostri.

Al termine dell’incontro gli ospiti potranno degustare “pane e olio” di prestigiose aziende agricole e un calice di vino tra le eccellenze pugliesi.

L’accesso al Castello sarà regolato dalle normali tariffazioni MIBACT come per legge

Biglietto intero €. 3,00.

Ridotto €. 1,50 fino ai 25 anni.

Gratuità per gli under 18 ed altre categorie aventi diritto per legge

 

PROGRAMMA

 

Saluti

Dott. Fabrizio Vona
 – Direttore del Polo Museale della Puglia Castello Svevo di Bari

Silvio Maselli -Assessore alla Cultura e Turismo Comune di Bari

 

Relatori

Prof. Salvatore Camposeo

Dipartimento di Scienze Agro-Ambientali eTerritoriali, Università degli Studi di Bari Aldo Moro

L’OLIVO E L’OLIO IN PUGLIA TRA SCIENZA, STORIA ED ARTE

Prof.ssa Maria Lisa Clodoveo

Dipartimento di Scienze Agro-Ambientali e Territoriali, Università degli Studi di Bari Aldo Moro

LE QUALITÀ DISTINTIVE DEGLI OLI EXTRAVERGINI DI OLIVA

ORO LIQUIDO FIN DALL’ANTICHITÀ A TAVOLA E NON SOLO

Prof. Carlo Franchini

Dipartimento di Farmacia-Scienze del Farmaco, Università degli Studi Aldo Moro

EXTRAVERGINE DI OLIVA,ELISIR DI LUNGAVITA PRINCIPE DELLA DIETA MEDITERRANEA PER LE SUE CARATTERISTICHE NUTRACEUTICHE E SALUTISTICHE

Dott. Achille Chillà – docente di lettere e storico

MITO E ARCHEOLOGIA DELL’ULIVO TRA POESIA E PAESAGGIO

Dott.ssa Rosa Fiore

Dirigente Servizio Alimentazione – Area Politiche per lo Sviluppo Rurale della Regione Puglia

L’OLIO DI OLIVA E LE STRATEGIE DI SVILUPPO DELLA REGIONE PUGLIA

Dott. Donato Taurino

Azienda Agricola Taurino e Presidente Associazione Culturale “Buonaterra”

IL TURISMO DELL’OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA, STRATEGIE E PROGETTI

Modera l’incontro Licia Granello Food editor de La Repubblica

Ore 13.00 degustazione di oli extra vergine d’oliva e vini regionali


 

Organizzazione e cura Eventi d’autore t. 340 9546476 – e. info@eventidautore.it – www.eventidautore.it