Barolo Serralunga, Verduno e riserve: i dieci migliori secondo Garantito igp

Letture: 139

I Barolo Serralunga selezionati da Giovani Igp

Ultimo giorno di assaggi per noi IGP alla Wellcom di Alba: di scena Verduno, Serralunga 2007 ed alcuni Barolo e Barbaresco di annate precedenti. Pochi campioni per Verduno ma qualità sempre alta con vini estremamente equilibrati. Serralunga come al solito ti colpisce per la sua potenza che nel 2007 è a volte accompagnata da alcolicità eccessiva e tannini molto rustici.

Molti vini hanno però il classico “tannone” serralunghese ben fuso in bocca ed in questi casi la sensazione di pienezza è equilibrata da sensazioni quasi vellutate che durano per tempi quasi infiniti.

Come al solito eccovi i migliori secondo gli IGP, seguendo il solito metodo: i vini devono quindi piacere a tutti (molto o abbastanza) e basta un solo voto negativo perché il vino non venga selezionato. Quindi, quando usciranno i risultati ed i commenti nei nostri singoli giornali, avrete sicuramente risultati diversi.

Eccovi i 10 IGP su 56 provati, come sempre in ordine di degustazione

Ascheri, Barolo Sorano Coste e Bricco 2007

Cascina Cucco, Barolo Cerrati 2007

Massolino, Barolo Parafada 2007

Porro Guido, Barolo Lazzairasco 2007

Porro Guido, Barolo S. Caterina 2007

Schiavenza, Barolo Prapò 2007

Sebaste Mauro, Barolo Prapò 2007

Comm. G.B. Burlotto, Barolo Monvigliero 2007

Rizzi Barbaresco 2007

Rizzi Barbaresco Boito 2007

TUTTI GLI ASSAGGI:

I migliori Barbaresco
Barolo La Morra e Novello
Barolo, Monforte, Castiglion Falletto

Questo articolo è pubblicato contemporaneamente su

www.lucianopignataro.it
www.winesurf.it