Armonico 2012 Barbera Beneventano igt Anna Bosco| voto 89/100

Letture: 237
Armonico - Anna Bosco
Armonico – Anna Bosco

Uva: barbera
Fermentazione e maturazione: acciaio
Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro

Una buona notizia per i tanti estimatori della piccola produzione della vitivinicola Anna Bosco. Parliamo dell’annata 2012 dell’etichetta Beneventano Igp Barbera – Armonico. Etichetta già degustata alcuni mesi fa in compagnia di Luciano e di Maria Grazia De Luca, la delegata Ais di Benevento.

Ed in quella occasione a noi, così come all’amico Angelo Melillo e buona parte della pattuglia, si era mostrata molto più interessante rispetto all’annata precedente.

Una premessa confermata in pieno nella degustazione di qualche sera fa, con l’evoluzione che ha donato ancora piacevolezza al calice. Contraddistinto sempre da una vivacità violacea che interessa pienamente il rosso di gioventù. Complesso l’olfatto, dolce per le sue noti esplodenti di frutta rossa matura, sottobosco con lamponi e more.

Emerge poi un bel floreale, tanta rosa (molto tipico in questo vitigno) e invasioni di mammola. Tutto corrispondente al palato, tannini di estrema piacevolezza, delicatamente avvolgenti. Tanta freschezza e poi tutta la frutta avvertita al naso.

Insomma una Barbera (al femminile, proprio come avviene in quel di Castelvenere) che rispecchia in maniera fedele e marcata la sua carta d’identità. Ottimo compagno della pattuglia di etichette di Barbera del Sannio recentemente raccontate da Sara Marte. Un rosso di grande piacevolezza, immediato e pronto.

Un rosso estivo, da spendere durante le serate con gli amici tra leggeri piatti di terra, una saporita parmigiana di melanzane e sulle carni bianche con il pomodoro.

In attesa di poterlo chiamare con il sinonimo Sanbarbato

Questa scheda è di Pasquale Carlo

Sede a Castelvenere, Via San Tommaso, 34 – Tel. 0824.940483 Fax 0824.940881 – fmvenditti@libero.it – Bottiglie prodotte: 10.000 – Ettari: 3 di proprietà – Vitigni: barbera, falanghina e grieco di Castelvenere