Benevento. La Francesca

Letture: 150

Contrada La Francesca
Tel. 0824.776134, fax 0824.28471
E mail: p.barricelli@tin.it.
Apertura: tutto l’anno (soltanto su prenotazione)
Carte di credito: nessuna
Lingue parlate: nessuna
Posti letto: 14 in cinque stanze
v in camera: no

Di fronte al Monte Taburno affidatevi al naso della montagna e lasciatevi guidare dall’olfatto. L’azienda è un gioiellino in cui la cura del particolare è costante. Una maison de charme dove tutto è seguito con la massima cura dai titolari, professionisti che hanno deciso di dedicarsi all’ospitalità rurale ad un passo da Benevento. La struttura, un vecchio fienile ed una stalla dei primi del ‘600, è stata completamente ristrutturata. Prosegue così l’avventura a due facce dei fratelli Barricelli che dispongono di una proprietà capace di lasciare il segno: 80 ettari di terreno coltivati a grano, orzo, cereali e frutteti. Siamo in una delle due aziende agrituristiche, l’altra è quella del fratello Pasquale, in cui si allevano bufale nel Sannio. Il latte ed i suoi derivati finiscono sistematicamente a tavola. E allora spazio a ricottine freschissime, mozzarelle e formaggi dai sapori unici ed atipici per la zona. Le stanze da letto riflettono il trand dell’azienda. Cultura, ospitalità e capacità ricettiva. Ampie, spaziose e dotate di tutto il necessaire. Accogliente anche la sala da pranzo, su due livelli. Inutile dire che la pietra viva la fa da padrone. Come anche il legno anticato e le suppellettili di un tempo. Insomma, il posto giusto per trascorrere una vacanza da nababbi. Che dire della vecchia struttura che è ancora in corso d’opera e che di qui a poco ospiterà altre comode stanze da letto per i clienti? Perfetta sintesi di una nobile famiglia che ha deciso di dedicarsi anima e corpo nella formula del turismo verde.

Ristorante
Coperti: 60. Aperto: tutto l’anno (soltanto su prenotazione)
Cucina tipica casereccia. Antipasto di salumi, formaggi, sottoli, pizze rustiche con verdure e frittelle. I fusilli alla ricotta di bufala sono da non perdere, ma anche le tagliatelle salsiccia e radicchio e la lagane con i ceci (è prevista una variante anche con i fagioli). Per secondo, pollo ruspante farcito e disossato e rollata di coniglio (disossato, farcito e tagliato a fette) cotta al forno. Crostate di marmellata, torta al cioccolato con le mandorle, pan di spagna alla crema e torta alle mele per chiudere in bellezza.

Altre notizie
L’azienda, con certificazione biologica, 80 ettari, produce orzo, grano, ortaggi e frutta. Si allevano bufale, maiali, mucche e polli. E’ possibile partecipare alle attività lavorative.

Dotazioni
In collaborazione con un maneggio privato si effettuano passeggiate ed escursioni a cavallo. Ampio spazio per attività ludiche, passeggiate all’aperto e trekking e mountain bike.