Birra Trasport for London, Il Chiostro

Letture: 204
Trasport for London

di Marina Alaimo

L’idea di creare questa birra in stile a.p.a. ( american pale ale ), nasce dopo la partecipazione di Simone Della Porta, mastro birraio del marchio Il Chiostro, al British Beer Festival di Londra nel 2009.

 Questo festival rappresenta la più grande kermesse delle birre anglosassoni all’interno della quale esiste la sezione “birre senza frontiere”, dove è possibile trovare birre provenienti da tutto il mondo esprimendo gli stili più diversi e più estremi. In questo padiglione Simone ha trascorso molto tempo dedicandogli grande attenzione, essendo un attento ricercatore nel mondo delle birre, al quale si approccia senza limiti o pregiudizi, ma con totale apertura mentale e libertà di pensiero.

Qui avviene quindi la conoscenza delle birre apa delle quali rimane subito affascinato per la familiarità del profilo agrumato degli aromi che richiamano istintivamente alla cultura mediterranea. Da qui l’idea di pensare una birra in stile apa chiamata Trasport for London in riferimento appunto all’esperienza londinese. Le apa sono birre prodotte negli Stati Uniti, rappresentano uno stile giovanissimo ed all’avanguardia, caratterizzato dall’utilizzo di luppoli americani del tipo cascade, amarillo e chinoch.

La pianta di luppolo

 La caratteristica primaria di questi luppoli è quella di conferire alla birra profumi agrumati, mentre al gusto esprimono si buona freschezza, ma prevale la tendenza amara che ricorda ampiamente quella di un pompelmo. Le apa sono tutte birre prodotte in alta fermentazione, intorno ai 20° e 22°, in quanto la tradizione americana è comunque figlia di una cultura anglosassone. Simone sembra quasi un alchimista rinchiuso nel suo laboratorio per giornate intere dove prova , studia e pensa formule e stili propri. Qui stabilisce di utilizzare la spillatura a pompa di tipo inglese per la sua Trasport for London e lieviti di provenienza scozzese.

 Sia ben chiaro, non è una birra tradizionale inglese, ma una personale interpretazione dello stile apa. Nel mondo della birra si può produrre in totale libertà di interpretazione pur scegliendo uno stile specifico. Nel bicchiere presenta un colore giallo oro tendente all’ambra, la schiuma è compatta, fine e persistente, al naso è intensa e caratterizzata da profumi agrumati e dolciastri, buccia di pompelmo candita, kumquat, delicati i sentori di crosta di pane ed erbacei.

Il birrificio di Simone della Porta

 Al sorso ha buona freschezza e decisa tendenza amara, non pungente, che ricorda molto il sapore del pompelmo, il corpo è sottile, di lunga persistenza gustativa. Nella birra, a differenza del vino, la piena corrispondenza tra naso e bocca è considerata quasi banale, in quanto i due aspetti sono pensati a tavolino e poi costruiti attentamente durante il processo di produzione. Si ricerca invece una forte caratterizzazione di entrambi gli aspetti ed il piacere del contrasto e della sorpresa. Va servita in un calice da vino chardonnay, alla temperatura di 12°. Considerata la tendenza amarognola, va abbinata piacevolmente ai crostacei, zuppe di legumi, ma anche alla mozzarella di bufala campana.

http://www.youtube.com/watch?v=fXwyGOFI6Cw&feature=related

11 commenti

  • Monica Sgaglione

    (3 luglio 2010 - 13:21)

    dove la troviamo?

  • marco contursi

    (3 luglio 2010 - 13:50)

    grande Simone :-D

  • Marina

    (3 luglio 2010 - 14:33)

    Le birre Il Chiostro si trovano presso l’enoteca Dante, piazza Dante Napoli, e nei migliori ristoranti della Campania.

    • Lello Tornatore

      (3 luglio 2010 - 15:59)

      Ottime birre!!! Soprattutto quella con la capsula azzurra, che non mi ricordo come si chiama, che avendo un titolo alcolometrico di 8°, abbastanza alto( per una birra), uso abbinarla a piatti abbastanza strutturati, tipo la tortiera di carne di maiale patate e pepaine( a Napoli papaccelle), oppure a formaggi di media stagionatura. Bravo Simone

      • marco contursi

        (3 luglio 2010 - 16:19)

        tortiera di carne di maiale patate e pepaine………sembra buona. :-D

  • marco contursi

    (3 luglio 2010 - 15:55)

    oppure basta andare a trovare Simone a Nocera inferiore

  • vittorio rusinà

    (3 luglio 2010 - 17:54)

    un post molto interessante! spero presto di trovare questa birra a Torino, intanto verrò a Napoli ad inizio agosto e sarà la prima birra che assaggerò.

  • shekkinah

    (3 luglio 2010 - 18:42)

    La birra il chiostro oggi la trovi pure da shekkinah , pizzeria in Volla. Una pizza di qualità con una birra di qualità!!!!! ^__^

  • Simone Della Porta

    (3 luglio 2010 - 19:46)

    La trasport for london la trovate all’ottavonano di atripalda (Av)

  • Angelo Di Costanzo

    (3 luglio 2010 - 20:07)

    TraNsport o Trasport?

  • Marina

    (4 luglio 2010 - 00:13)

    http://www.ilchiostro.net tel. 081 5172564.

I commenti sono chiusi.