Caiazzo, la Sicilia incontra i salumi Mastro Enrico. La salsiccia e il salamino di suino Razza Casertana con il pistacchio di Bronte

Letture: 292
Caiazzo, Mastro Enrico. Il salumiere Enrico
Caiazzo, Mastro Enrico. Il salumiere Enrico

di Antonella D’Avanzo

Gli ultimi nati in casa “Mastro Enrico” sono la salsiccia e il salamino di suino di Razza Casertana con il pistacchio di Bronte: un felice connubio di meravigliose tipicità di due territori straordinari per un risultato “speciale”. Il progetto a cui Antonino Iacoessa imprenditore caiatino figlio della tradizione titolare del laboratorio di trasformazione e il macellaio-salumiere Mastro Enrico hanno lavorato da mesi, parte da lontano e dopo l’assaggio di alcuni salumi siciliani.

Accanto ai loro prelibati prodotti artigianali tradizionali (guanciale, capicollo, gola, lardo stagionato, lonzardo, pancetta arrotolata e steccata, salsiccia dolce, piccante e di polmone, culatello e prosciutto) realizzati esclusivamente con le pregiate, tenere e gustose carni di suino di Razza Casertana, un animale di taglia media comunemente chiamato maiale nero, dall’elevata attitudine materna e dal forte vigore sessuale nel verro, con due bargigli che gli pendono ai lati della gola ed una cute di colore dal nero violaceo al grigio ardesia, quasi priva di setole da cui il nome “pelatello”, allevati allo stato brado e semi-brado, hanno pensato di offrire qualcosa di alternativo e sempre di eccellente qualità, arricchito dal profumo e dal gusto del pistacchio.

Ad un suino di grande valore come questo non potevano che abbinare il pistacchio di Bronte, un prodotto dal colore verde smeraldo brillante e dal profumo intenso, resinoso e grasso. Una varietà che cresce sui terreni accidentati di Bronte e in nessun’altra parte d’Europa. Per la trasformazione vengono macellati maiali ricercati e selezionati rigorosamente da Enrico acquistati da allevatori della zona che hanno recuperato questa antichissima varietà autoctona per un periodo quasi estinta.

Caiazzo, Mastro Enrico. La salsiccia di suino Razza  Casertana con pistacchio di Bronte
Caiazzo, Mastro Enrico. La salsiccia di suino Razza Casertana con pistacchio di Bronte

La lavorazione richiede precisione ed esperienza. I nobili salumi, profumati e saporitissimi, sono realizzati con le parti migliori tenere e magre, come il prosciutto e il filetto, tagliate a punta di coltello salate ed aromatizzate. La stagionatura va dai 30 ai 60 giorni.

La salsiccia e il salamino così realizzati, si presentano magri, teneri e all’assaggio sono più freschi, grazie all’aroma del pistacchio. Il costo è maggiore rispetto a quelli base.

Un’ottima occasione per provarli è la Giornata del Vino che si terrà ad Avellino venerdì 31 luglio 2015 presso la Sezione di Scienza della Vigna e del Vino – Università di Napoli Federico II (Viale Italia, angolo Perrottelli), dove l’ingresso è gratuito.

 

Salumi Mastro Enrico è a Caiazzo (Caserta) in Via Caduti sul Lavoro, 40/42

Tel. 0823.615907 – 338.1368543

www.salumimastroenrico.it

info@salumimastroenrico.it