Caldea Falanghina 2003 Sannio Doc

Letture: 35

Fontana delle Selve

Uva: falanghina, coda di volpe
Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro
Fermentazione e maturazione: acciaio

Note: La particolarità sta nell’abbinamento della falanghina con la coda di volpe. Blend riuscito, armonico. Il vino si presenta dal colore giallo paglierino intenso con riflessi dorati; profumo delicato, fruttato e floreale. In bocca tanta freschezza che “velluta” il palato. Caratteristiche che si esaltano man mano che procede l’affinamento in bottiglia: è un vino destinato solo a migliorare. I numeri ci sono tutti, a partire dalle argillose colline castelveneresi: ottima esposizione a 300 metri di altitudine. L’uva viene raccolta nella terza decade di ottobre, poi il meticoloso lavoro in cantina per ottenere un vino ricco di profumi di fiori, melodioso, di buona acidità, “leggero” ma particolarmente persistente. Proprio come Caldea, una delle ninfe nutrici di Bacco, che proteggono le viti con i loro splendidi frutti. L’abbinamento ideale? Sicuramente con le grigliate di pesce.

Questa scheda è di Pasquale Carlo

Sede a Castelvenere, via Nazionale Sannitica, 20. Tel. 0824 940671 – Fax 0824 940814. E mail: info@fontanadelleselve.it Enologo: Ottavio Cantucci. Ettari: 2 di proprietà e 6 in comodato. Bottiglie prodotte: 100.000. Vitigni: barbera, aglianico, montepulciano, sangiovese, falanghina, greco, coda di volpe, fiano.