Calendario Pasta Artigianale Leonessa 2015: protagonisti 3 ristoranti stellati con Paolo Barrale, Michele De Leo e Lino Scarallo

Letture: 285
Lino Scarallo con Oscar Leonessa, Fabio Zingone e il proprietario di Palazzo Petrucci

Il Pastificio Artigianale Leonessa di Cercola si prepara al nuovo anno brindando alla ventesima edizione del calendario aziendale. Dodici ricette di primi piatti firmati dagli chef: Paolo Barrale del ristorante stellato Marennà di Sorbo Serpico, Michele De Leo, del ristorante stellato Rosselinis di Ravello, e Lino Scarallo del ristorante stellato Palazzo Petrucci di Napoli.

Cuochi rinomati della Campania che nella preparazione delle proprie ricette hanno tenuto conto, come per tradizione del calendario, delle tipicità territoriali e naturalmente de “La Signora Maria”, la casalinga tipo a cui la famiglia Leonessa si è ispirata per la creazione del calendario aziendale, ben vent’anni fa.

“Il calendario propone ricette della tradizione rivisitate – spiega Oscar Leonessa, amministratore del Pastificio Artigianale Leonessa – con prodotti facilmente reperibili e piatti facilmente ripetibili per una casalinga, appunto la signora Maria. Dato importante di quest’anno è la presenza sul calendario delle email degli chef, che hanno dato la loro disponibilità a rispondere a domande e curiosità di quanti avranno copia del calendario e sperimenteranno le ricette”.

Michele De Leo con Oscar Leonessa

Entusiasmo dunque da parte dei 3 chef protagonisti, che hanno accolto ad ottobre il team del Pastificio Artigianale Leonessa nelle loro cucine, per il back stage del calendario, con piena apertura al confronto sulla pasta, gli ingredienti da utilizzare e gli scatti da fare. S è passati dalla pasta fresca ripiena ai prodotti secchi, corti e lunghi, dalla pasta in fibre ai formati più estrosi tipo le maruzze. Professionisti del settore che in modo conviviale ieri hanno brindato all’anteprima del calendario Leonessa, organizzato nella sede centrale del pastificio artigianale di Cercola, curiosando tra le novità in produzione e degustando, tra foto e interviste, spaghettoni aglio, olio e peperoncino e gnocchi freschi fritti ripieni di baccalà su crema di verdure miste.

Paolo Barrale con Oscar Leonessa e uno chef della sua brigata

Il calendario 2015 di Pasta Napoletana Leonessa si può ritirare sin da oggi presso i punti vendita del pastificio a Cercola e a San Giorgio a Cremano.

2 commenti

  • Gerardo Di Giacomo

    (3 dicembre 2014 - 16:39)

    Spesso nei giorni festivi mi diverto a cucinare e mi piacerebbe entrare in possesso di questo calendario valorizzato da questi bravissimi chef. A Salerno o Battipaglia non è reperibile? Grazie

  • Luisa Del Sorbo

    (4 dicembre 2014 - 10:27)

    Buongiorno Gerardo,
    può ritirarlo gratuitamente alle sedi del Pastificio, a Cercola e a San Giorgio a Cremano.
    Oppure inviare un’email a info@pastaleonessa.it e le sarà spedita copia dopo le festività natalizie

I commenti sono chiusi.