Candele con il ragù

Letture: 115
Candele spezzate con polpetta della tradizione

Candele con il ragù

Di

Ingredienti per 4 persone

  • 600 g di pomodori pelati
  • 500 g tra braciole o lacerto
  • 400 g di candele spezzate
  • olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio d'aglio
  • prezzemolo
  • basilico
  • pepe
  • sale

Preparazione

Preparate le braciole riempiendo gli involtini di carne con aglio, prezzemolo sminuzzati e una spruzzatina di pepe; il lacerto, invece, va tagliato per inserirvi gli stessi ingredienti. Fate rosolare la carne in un soffritto di aglio e olio su tutti i lati a fuoco lento. Nel frattempo, fate scolare i pelati raccogliendo la parte liquida in un recipiente, aprite e private dei semi i pomodori per poi schiacciarli e aggiungete nella casseruola dove sta cuocendo la carne solo quando quest'ultima è stata sufficientemente “tirata”. A piacere unite anche un po' di passata di pomodoro e coprite.
Lasciate cuocere per un paio d'ore con il coperchio girando di tanto in tanto e a cottura quasi ultimata aggiungete il sale. In tutto la salsa deve cuocere circa due ore. La tradizione vuole che, nel girare la salsa durante la cottura, si segua sempre lo stesso verso altrimenti il ragù cambia sapore.
Lessate in una pentola con abbondante acqua la pasta e scolatela, quindi versatela in una zuppiera e irrorate con il ragù ottenuto, completando con formaggio parmigiano e qualche fogliolina di basilico.