Le ricette > gli antipasti
0

Caponata di melanzane di Marcello Valentino

18 luglio 2010

Caponata di melanzane Marcello Valentino

Questa ricetta è stata presentata durante la serata inaugurale della scuola di cucina Mise en Place raccolta da Marina Alaimo

Procurare un cipollotto (tagliato finemente per lungo), un cucchiaio di >capperi, 100g di olive verdi snocciolate, 3 cucchiai di sedano sbollentato >(tagliato a cubetti), tre melanzane nere, due cucchiai di concentrato di >pomodoro, 500g. di passata di pomodoro cotta, due cucchiai di aceto di vino >rosso, pistacchio di Bronte q.b., mandorle tostate q.b., un cucchiaio di >zucchero semolato, un pizzico di peperoncino, basilico fresco, olio >extravergine di oliva filtrato (nocellara-biancolilla), sale aromatizzato agli >agrumi e farina di grano duro q.b.

Per una ventina di minuti, mettere a spurgare i cubi di melanzana in acqua e >sale…scolarli, asciugarli per bene, passarli sulla farina e friggerli in olio >extravergine di oliva…>In una casseruola, soffriggere la cipolla, i capperi, le olive, il sedano e >sfumare con l’aceto. Successivamente, aggiungere il concentrato e la passata di >pomodoro, il peperoncino, il sale, lo zucchero e proseguire la cottura per >altri dieci minuti.. (se è il caso inumidire con qualche mestolino di fumetto vegetale)
Passate queste due fasi, in una ciotola abbastanza capiente, unire entrambe le >preparazioni e girare molto dolcemente, finchè il tutto non risulti omogeneo…
Servire guarnendo con del pistacchio tritato, mandorle tostate e qualche ciuffo di basilico…