Cappuccino di troccoli con ragù di fave e pistilli di zafferano

Letture: 126
Cappuccino di troccoli con ragù di fave e pistilli di zafferano
Cappuccino di troccoli con ragù di fave e pistilli di zafferano

Ecco la ricetta di un primo piatto proposta dallo chef pugliese Gegè Mangano del ristorante Li Jalantuùmene di Monte Sant’Angelo.

Cappuccino di troccoli con ragù di fave e pistilli di zafferano

Di
Ricetta raccolta da Novella Talamo

Ingredienti per 4 persone

  • 400g troccoli ( o spaghetti alla chitarra)
  • 200g di fave secche (già sgusciate)
  • ½/ cipolla
  • ½ patata
  • n 3 pomodorini
  • 1 spicco d'aglio
  • qb.sale,peperoncino
  • olio extra vergine d'oliva.
  • Qb Pistilli di zafferano

Preparazione

In una casseruola mettere le fave secche e coprire con acqua fredda,lasciar bollire e schiumare le fave, aggiungere la cipolla,patata,pomodorini, qb sale peperoncino e lasciar cuocere per circa 2 ore.
Cuocere la pasta in acqua salata e saltare il tutto con il ragù di fave servire il tutto con un filo d'olio frantoi ano e pistilli di zafferano.