Agnoni Sottoli, l’arte di conservare i carciofi romani e i sapori della campagna da mezzo secolo

9/5/2017 2.5 MILA
La famiglia Agnoni
La famiglia Agnoni

di Floriana Barone
Venti ettari di terreno, piante di olive a perdita d’occhio e una vista privilegiata su Cori, un paese di origini antichissime in provincia di Latina: la natura è il perno su cui poggia Agnoni, Azienda agricola a conduzione familiare, maestra nella lavorazione delle ricchezze della terra per la produzione di ortaggi sott’olio.

Agnoni, ulivi in azienda, Cori sullo sfondo
Agnoni, ulivi in azienda, Cori sullo sfondo

Quella di Agnoni è “un’arte” realizzata soprattutto attraverso metodi artigianali, che mantengono intatti i sapori, i colori e i profumi dell’Agro Pontino e di Sezze, il paese del carciofo romanesco.

Agnoni, degustazione di specialita'
Agnoni, degustazione di specialita’

Furono Neno e Nena Agnoni, negli anni Sessanta, a comprare il Podere Copellaro, poco distante da Cori, per iniziare a coltivare la campagna. Anche dopo la scomparsa prematura di Neno, Nena continuò il progetto di famiglia, circondata dal supporto dei figli e dei parenti, appoggiando le scelte delle nuove generazioni. Nena amava in particolare il carciofo e, tra le varie cotture, prediligeva quella alla matticella. Ancora oggi, per tradizione, i carciofi alla matticella si preparano durante la potatura delle viti: vengono conditi con olio extravergine d’oliva, mentuccia romana e aglio tritato e lasciati all’interno delle braci ardenti per una cottura molto lenta.

Agnoni, espositore prodotti
Agnoni, espositore prodotti

I prodotti di Agnoni sono genuini e semplici, preparati senza additivi o conservanti, con ingredienti naturali come sale, aceto e olio. La coltivazione non avviene in Azienda, ma le materie prime provengono esclusivamente da coltivazioni controllate dell’Agro Pontino e di Sezze, che non usano concimi chimici né pesticidi e vengono lavorate secondo le ricette della tradizione familiare, con metodi ancora in gran parte artigianali. L’Azienda rispetta le ricette tradizionali e si discosta con fermezza dall’uso spietato di aceto e sale, a favore di un sapore puro, grazie all’utilizzo di materie prime eccellenti.

Il carciofo romanesco è senza dubbio il prodotto di punta dell’Azienda, in tutte le sue declinazioni: senza spine, privo di peluria interna e di grandi dimensioni. Nel laboratorio viene effettuata una prima selezione sull’ortaggio e si procede alla pulizia: la lavorazione avviene tra aprile e maggio. Oltre al carciofo, Agnoni lavora diversi eccellenti prodotti, tra cui il Fagottino di melanzane e pomodori secchi, le Cipolle balsamiche, le Olive denocciolate con capperi alla brace, i Peperoni alla brace, i Funghi champignons alla brace e i diversi tipi di Pate’, come quello di carciofi, di pomodori secchi, di noci o di olive nere.

Agnoni, fagottini di melanzane e pomodori
Agnoni, fagottini di melanzane e pomodori
Agnoni, peperoni
Agnoni, peperoni
Agnoni, laboratorio di produzione in azienda
Agnoni, laboratorio di produzione in azienda

E poi ci sono le creme, che nascono sempre dagli ortaggi lavorati dal fresco, gli stessi usati per la conservazione sott’olio, con l’aggiunta di olio extravergine d’oliva, spezie naturali e aromi. Carciofi, olive nere e verdi, melanzane, pomodori secchi, basilico e funghi: queste alcune delle creme che possono essere spalmate su bruschette oppure utilizzate come condimento della pasta. C’è anche chi li sceglie per accompagnare lessi di carne o pesce.

Agnoni, la preparazione dei carciofi alla Matticella
Agnoni, la preparazione dei carciofi alla Matticella

Nelle piante dell’Azienda nasce anche un ottimo olio biologico extravergine d’oliva, grazie al vasto uliveto che cresce sui terreni di famiglia e che produce ben tre varietà di olivi tipiche del luogo: Frantoio, Leccino e l’apprezzato Itrana. Lo stesso olio è utilizzato per la lavorazione degli ortaggi. Per realizzarlo Agnoni ha puntato sui frantoi della zona di Cori, che vanta una tradizione olivicola secolare. La gamma è completata anche dai prodotti essiccati al sole, dal miele di apicoltori locali e dalle confetture di frutta, realizzate con frutta fresca di stagione e zucchero di canna, senza conservanti né addensanti.

I prodotti dell’Azienda sono venduti nella gastronomia di livello in Italia e all’estero, in enoteche, ristoranti e trattorie. Da tre anni le eccellenze di Agnoni sono esportate anche in Europa, Stati Uniti e Emirati Arabi, in particolare attraverso eventi ad hoc.
Agnoni
Contrada Copellaro, 1 – 04010 Cori (LT)
info@agnoni.it.
+39 06 96 78 668