Caserta, 20 maggio. Invito a Cena con delitto a Villa Maria Cristina

Letture: 289
Investigatori e commensali a tavola per una serata

di Phyllis De Stavola

Commensali Sherlock Holmes di un gustoso thriller enogastronomico.

A pochi passi a piedi dal Palazzo Reale di Caserta, all’inizio di via Acquaviva, in via Archivio 16 si cela Villa Maria Cristina un resort urbano in un angolo di pace protetto dai rumori della città.  La sera di venerdì 20 maggio 2011 la location Villa Maria Cristina, con le sue quattro ambientazioni: boutique hotel, ristorante, lounge bar Jack di Quadri e pool garden diventerà anche scena teatrale nel corso della Cena con Delitto (www.invitoacenacondelitto.com).

Eugenio Catemario event manager di Villa Maria Cristina, spiega che nel corso della cena- spettacolo i commensali diventeranno dei detective, degli Sherlock Holmes o Ercole Poirot piuttosto che delle Agatha Cristie, intrigati dalla risoluzione di un giallo sulla base della performance del cast di attori. Nel corso della cena riservata ad un massimo di 40 persone, gli attori di una compagnia teatrale di Roma rappresenteranno alcune scene del crimine fornendo attraverso le loro performance gli indizi di un delitto. I commensali diventeranno investigatori per una sera: reclutati dall’Ispettore, lo affiancheranno nell’interrogatorio per capire chi è il colpevole, il movente e l’arma del delitto.

Location di Caserta della 'Cena con Delitto' Villa Maria Cristina

Eugenio Catemario, che opera da anni nel settore dell’enogastronomia come chef specializzatosi in hôtellerie in Svizzera e che ha maturato un’esperienza internazionale in Francia e in Spagna nelle città di Parigi e di Marbella e come gestore di locali a Londra, illustra il programma, sottolineando che in Italia gli ‘inviti a cena con delitto’ hanno luogo da anni in fantastiche location, quali castelli e palazzi antichi.

Caffè letterario Jack di Quadri

Il successo riscosso da queste cene in giallo ha alimentato la rappresentazione di nuovi ‘delitti’ con giochi di ruolo che hanno luogo ormai con cadenza settimanale a cura di varie compagnie e società in tutte le principali città come Milano, Torino, Genova, Roma, Bari, Firenze, Napoli ed ora anche Caserta.

Sala della 'Cena con delitto'

La serata sarà aperta con l’aperitivo dalle 20:30 e a seguire la succulenta cena dalle ore 21:00 fino ai rintocchi della mezzanotte che ritmeranno la vibrante scoperta del mistero.

Ingresso di Villa Maria Cristina alla volta della risoluzione del thriller enogastronomico

Il menù che sarà gustato lungo l’avvolgente trama del giallo:
– Antipasto della Villa del Delitto

–  Fusilli dell’Ispettore (fusilli con julienne di verdure saltate in bianco)

–  Bocconcini di pollo con il Sospetto (affogati in spumante brut)

–  Contorno di cubetti di patate croccanti dal Sapore Nascosto

–  Semifreddo al torroncino Affogato dal cioccolato

–  Vino Cantina Rossetti selezionato dalla cantina della Villa.

Verandina

Villa Maria Cristina a Caserta sarà nuovamente avvolta dal velo del mistero con il secondo invito a ‘Cena con delitto’ previsto per la metà di giugno.

Costo della serata €uro 50,00.

Prenotazione obbligatoria: tel. 339.108.4041, ecat70@virgilio.it

Jack di Quadri e Villa Maria Cristina

Via Archivio, 24

81100 Caserta

Tel. 0823-352538

www.villamariacristina.eu