Caserta, al Colorito il terzo appuntamento dedicato alla cultura enogastronomica il 6 ottobre con “‘o per e ‘o muss” e la pezzente

Letture: 579
Colorito il terzo appuntamento
Colorito il terzo appuntamento

Il terzo appuntamento del primo ciclo di incontri dedicati alla cultura enogastronomica di Colorito, il centro casertano del gusto e della salute che si sviluppa all’interno del Famila superstore sul viale Carlo III, si terrà giovedì 6 ottobre alle ore 20:30. Questa volta, saranno due le tipicità del laboratorio didattico-degustativo: “‘o per e ‘o muss” e la pezzente. Piatti poveri e allo stesso tempo molto buoni della tradizione popolare. ‘O per e ‘o muss (il piede e il muso), nome che ha sfumature dialettali diverse, a seconda delle zone della Campania, sono frattaglie di maiale e di vitello che vengono prima depilate accuratamente, poi bollite, raffreddate, tagliate in piccoli pezzi e servite fredde condite con sale e succo di limone. La pezzente, invece, è una salsiccia fresca preparata secondo la ricetta della Perol carni, la braceria di Colorito, con le parti pregiate e meno pregiate del maiale, conciata con vino Pallagrello nero, erbe mediterranee, aglio e peperoncino ed insaccata in budello naturale. Un prodotto chiamato pezzente perché povero. Due prelibatezze che saranno approfondite e degustate durante il laboratorio del prossimo giovedì. Il costo della lezione comprensiva di un tagliere di “’o per e ‘o muss” condito con limone fresco e sale, di un piatto di salsiccia pezzente con contorno e di un calice di vino è di 15,00 euro a persona.

L’argomento e la degustazione dell’ultimo incontro di questo primo ciclo di appuntamenti di cultura enogastronomica che si terrà giovedì 13 ottobre è il fritto napoletano.

Dato il limitato numero di posti, si consiglia la prenotazione presso Colorito o telefonando al numero 0823/1844420.

 

Colorito è sul viale Carlo III presso il Famila Superstore

colorito@gruppomegamark.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>