Caserta, Il Diavoletto. Gli Sfizi di Pizza di Luciano Freddo

28/1/2017 2.6 MILA
Il Diavoletto Caserta la carta
Il Diavoletto Caserta la carta

Caserta Pizzeria Il Diavoletto

Viale Lincoln 254 – Località Falciano
Tel. 0823.344453 – 329.7858601
Su Facebook
Aperto Sempre
Pizze da 3,50 a 8,00 euro

di Tommaso Esposito

Ecco, ti trovi per caso in una concessionaria d’auto per l’open day e l’app di Trip ti avvisa che da quelle parti puoi mangiare una buona pizza.
Cogli al volo la tentazione e ti ritrovi a Il Diavoletto.
Locale familiare, ma accogliente.
Giulia la padrona di casa porge la carta degli Sfizi di Pizza, così sta scritto, e prepara il tavolo.
La pizzeria è nata nel 1995.
Soltanto asporto.
Poi l’idea di allestire la sala.
Una cinquantina o forse più di coperti.
Pareti in legno.

Il Diavoletto Caserta la sala
Il Diavoletto Caserta la sala
Il Diavoletto Caserta  la sala
Il Diavoletto Caserta la sala

Bene.
Si va per una Bufalina che sta nella lista Tradizione.
Luciano Freddo è il pizzaiolo.
Lavora con una miscela di farine tipo 0 e 00.
Altissima idratazione, oltre il 75%
‘O ‘mpasto muollo, insomma.

Il Diavoletto  Caserta l'impasto
Il Diavoletto Caserta l’impasto

Fino a trenta ore di lievitazione prima in massa e poi staglio dei panetti sui 270 g.

Il Diavoletto Caserta l'impasto
Il Diavoletto Caserta l’impasto

La pizza è un M size.
Canotto, insomma.
Eccolo qua.

Il Diavoletto Caserta  la pizza Bufalina
Il Diavoletto Caserta la pizza Bufalina

Perfetto nell’imperfezione, come è giusto che sia per una pizza napoletana.
Forno a legna con piano rotante che si solleva.
È un valido amico per dare buona cottura a questa tipologia di impasto.
Cornicione alto e alveolato, dunque.

Il Diavoletto Caserta  la pizza Bufalina struttura
Il Diavoletto Caserta la pizza Bufalina struttura

Scioglievole al palato, morbida.

Il Diavoletto Caserta  la pizza Bufalina struttura
Il Diavoletto Caserta la pizza Bufalina struttura

Un bel boccone goloso grazie anche al pomodoro, alla mozzarella e all’olio evo.

Il Diavoletto Caserta  i pomodori
Il Diavoletto Caserta i pomodori
Il Diavoletto Caserta  oli e prodotti
Il Diavoletto Caserta oli e prodotti

Poi si va per una Acerrana sbagliata.
Appartiene alla lista Le Speciali.

Il Diavoletto Caserta  la pizza Acerrana sbagliata
Il Diavoletto Caserta la pizza Acerrana sbagliata

Si chiama così, forse, per il fagiolo cannellino Dente di Morto di Acerra, presidio Slow Food.
Questa non me la potevo lasciar sfuggire.
Per nessuna ragione al mondo.
Ci stanno fiordilatte, scamorza affumicata,fagioli cannellini aromatizzati all’alloro, guanciale di nero casertano, erbe aromatiche e olio evo.
E ci sta anche qui il bocconcino di mozzarella.
La cifra di Lucien è questa.
Le fette sottili di guanciale sono adagiate con garbo a rombo.
A mo’ di decoro geometrico, ma sono sostanza.
Un pieno deciso sapore contadino, come quello che riconosci avendo nella memoria la zuppetta di fagioli.

Il Diavoletto Caserta  la pizza  Acerrana sbagliata
Il Diavoletto Caserta la pizza Acerrana sbagliata

Bene.
Ecco un’altra pizzeria da tenere presente in questa effervescente realtà casertana.
E galeotto fu Trip.