Caserta, Vicolocieco

Letture: 72

Via Maielli,41
Tel. 0823.456295
www.vicolocieco.it
chiuso il lunedì

Alle spalle della Reggia un locale molto bello e moderno dentro un palazzo in pietra molto suggestivo, come il nome del winebar, in un vicolo chiuso dalle cucina dell’Antica Hosteria Massa che ne è in qualche modo la casa madre. Scelta davvero molto vasta di vini casertani, campani, italiani e stranieri con mescita al bicchiere attraverso le macchinette automatiche.

Da spizzicare formaggi del territorio (provolone del Monaco, bufagella del Matese, conciato romano) o nazionali (pecorino di Pienza), salumi (salsiccia di maialino nero, finocchiona toscana, prosciutto di Parma o di Pietyraroja, jamon iberico) a 10 euro, cuoppo di frittura all’italiana a 7 euro, tagliere siciliano (12 euro), sfizi come le code di gambero in pasta kataifi, sformatino di melanzane alla parmigiana, scamorza in camicia, qualche primo (tortino di riso con provola, lasagnetta vegetariana), carne (stinco di maiale al forno, tagliata di bufalo), crostoni, insalatone, dolci. Insomma, si può scegliere un piatto e un vino cavandosela con poco.

Per questo il locale è diventato un punto di riferimento serale soprattutto per i giovani che lo affollano restituendo vivacità e allegria all’unica zona pedonale del capoluogo.