Centro Commerciale Campania, consegna dei diplomi Master of Food

Letture: 69
Nino Pascale con alcuni "diplomati" Slow

di Tonia Credendino

Il Centro Commerciale Campania, nell’ambito del progetto Il Gusto è al Cento ha ospitato la Festa dei Diplomi dedicata a coloro che nei mesi di ottobre e novembre hanno partecipato ai Master of Food sul Vino e sulle Birre artigianali in Piazza Campania.

La serata dedicata alle eccellenze enogastronomiche campane ha visto in degustazione vino e birre artigianali: Marisa Cuomo, Fior d’Uva, Furore DOC, Ciro Picariello, Fiano d’Avellino DOCG, Birrificio SaintJohnsbier, Dark Ale, Birrificio Il Chiostro, Ottavonano Chinook e tre Presìdi Slow Food: Soppressata di Gioi, Cacioricotta del Cilento, Caciocavallo di Castelfranco.

Da provare l’abbinamento del Caciocavallo con il Fior d’Uva (Fenile Ginestra e Ripoli) sorprendentemente armonico ed elegante.

Foto ricordo a ìl Centro commerciale Campania

Al microfono i docenti Mario Basco (vino) e Gianluca Polini (birra) che per la loro autorevolezza, professionalità e la profonda conoscenza degli argomenti sono riusciti a riscuotere un grande interesse durante il percorso di studi.

Al tavolo presente il dirigente scolastico dell’Istituto Alberghiero Galileo Ferraris Antonietta Tarantino in rappresentanza dei sette ragazzi che in questi due mesi hanno partecipato al Gruppo di Servizio, affrontando un importante percorso professionale e didattico, premiati con attestato e dedica dal Valerio Borgianelli, ideatore ed esecutore del progetto.

Termina così l’anno 2010 del Master of Food al Campania, fitto il calendario del prossimo anno, il bilancio ad oggi -secondo il direttore del Centro Fabio Santoro– appare più che positivo-“ centinaia le richieste d’iscrizione, la formula vincente risiede nella doppia vita di Piazza Campania con i discenti seduti al centro ad ascoltare la lezione e i visitatori del Centro che vivono la Piazza passeggiando nelle gallerie, un vero effetto volano inimmaginabile sia per l’interesse verso gli argomenti trattati sia per l’incremento delle domande d’iscrizione per i Master futuri”.

A stringere la mano dei neo diplomati Gaetano Pascale, Presidente Slow Food Campania e Massimo Borrelli Master of Food Italia.

Il Gusto al Centro proseguirà fino a giugno 2011, prossimi argomenti: formaggio, cereali/pane/olio d’oliva, salumi, caffè/cioccolato.

Un commento

  • carletto76

    (28 novembre 2010 - 15:26)

    Gran bella iniziativa questa e quelle che verranno,ancora una volta si mette a segno l’intento di saper mangiare e gustare sia vini che birre.La cosa piu’ interessante e piacevole e’ quella che siamo noi Campani ancora una volta a preoccuparci data l’enorme nascita di fast food a mettere sempre di piu’ in evidenza e quindi in risalto l’abbondanza di ottimi prodotti italiani da mangiare al posto dei soliti hamburgher e cose del genere!Bene.. bene …Complimenti alla neogiornalista sempre dedita all’esaltazione del territorio e di tutto quello che fortunatamente ancora oggi ci contraddistigue,dato il fatto che gia’ da diversi giorni siamo ormai oggetto di critica Internazionale!Che il SIgnore ci aiuti!!!!!!

I commenti sono chiusi.