Chardonnay 2006 Sicilia igt

Letture: 204
Chardonnay 2006 Tasca d'Almerita

TASCA D’ALMERITA

Uva: chardonnay
Fascia di prezzo: da 10 a 15 euro
franco cantina Fermentazione e maturazione: legno

Qualsiasi annata provo mi piace, perché il vino è soprattutto il piacere dell’idea, ed è dal 1989 che questo bianco di accompagna godendo, come è stato dimostrato molto bene in Verticali di Tassca d’Almerita, di ampie possibilità di allungo nel tempo.

Ecco dunque perché lo scelgo spesso quando vado alla Taverna del Capitano, uno dei miei luoghi preferiti a bordo del mare delle Sirene.
Non amo molto gli Chardonnay italiani, li trovo spesso banalizzanti e ripetitivi, oppure caricaturali quando vengono inzuppati nel legno. Ma questo, dote espressa dalla lunga navigazione, si smarca per essere snello, per riportare in evidenza della buona frutta fresca e non cotta, a cui il legno serve solo come esaltatore di sapore e di stabilizzatore del tempo.
Un naso intenso e persistente, sicuramente centrato sulla frutta bianca, sul timo, salvia, origano, pino balsamico. E poi in bocca struttura e dinamicità di beva, sempre rinfrancante. un piccolo grande capolavoro.
Buono da abbinamento, ma da godere anche da solo, in ampio bicchiere, magari quando questo mare è grigio e scomposto.
Potenza del Sud, sogno nel Sud.

Sede a Sclafani Bagni, Contrada Regaleali. Tel. 091.6459711, fax 091.426703. www.tascadalmerita.it. Enologi: Laura Orsi e Carlo Ferrini. Ettari: 350 di proprietà e 60 in fitto. Bottiglie prodotte: 3.000.000. Vitigni: cabernet sauvignon, nero d’Avola, perricone, merlot, chardonnay, traminer, moscato, cataratto, inzolia, grecanico.