Clamoroso al Cibali! Lorenzo Viani: per me Maffi batte Parisi. E Carmencita vende le sue uova

Letture: 260
Un prezioso e raro uovo di Maffi

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Io sottoscritto Lorenzo Viani, ristoratore in Forte Dei Marmi
dichiaro

Dopo aver montato la mia maionese con svariati produttori di uova della zona, dichiaro vincitrici le UOVA DI MAFFI, prodotte nel comune di Massarosa. Al secondo posto le UOVA DI PAOLO PARISI, indubbiamente pure esse ottime ma meno capaci di fornire alla mia maionese quella morbidezza di palato che la rende perfetta come accompagnamento alle mie pietanze.
Credo di poter identificare nella alimentazione la differenza fra le due tipologie. Parisi dichiara di utilizzare latte di capra, mentre Maffi utilizza latte di bufala proveniente dalla piana di Paestum.
In fede Lorenzo Viani

Abbiamo chiesto un commento a Maffi dopo questo clamoroso risultato

E’ soddisfatto di questa vittoria?
Moderatamente. Pensavo di arrivare primo e unico

Mi scusi, ma se fosse unico come farebbe ad arrivare primo?
Non amo molto il confronto, ma talvolta mi diverte

Va bene, ma questa storia del latte? Lei perché non usa quello di capra?
Ho fatto studi a riguardo. Alle galline va meglio la mozzarella, quello di capra va usato per lo struzzo, quello vaccino per le quaglie.

No, mi scusi, è una metafora?
L’uovo di struzzo è molto buono in questi casi

Lo ha provato a Francoforte?
Macché, non sono partito per quel maledetto vulcano islandese. Decisamente più simpatico il Vesuvio che almeno sta calmo. Però la partenza è programmata.

Ha un appuntamento con la famosa giornalista spagnola?
Indovinato. L’ho beccata e farò una lunga intervista sull’uso del latte come alimento. Poi sarete informati tutti quanti.

Bravo
Grazie

Lorenzo Viani mentre prepara la maionese

14 commenti

  • Angelo Di Costanzo

    (24 aprile 2010 - 17:58)

    Perchè questa sottile precisazione: “Parisi – dichiara – di utilizzare latte di capra, mentre Maffi – utilizza – latte di bufala proveniente dalla piana di Paestum”.

    Si apra il dibattito…

  • beniamino d'agostino

    (24 aprile 2010 - 19:19)

    stiamo andando un pò oltre la satira e stiamo cadendo nel grottesco, non andrebbero alimentati certi ego alla Mourinho!

  • Vignadelmar

    (24 aprile 2010 - 19:25)

    Un saluto carissimo all’immenso Lorenzo.
    Bravissimo ristoratore e grande signore delle italiche tavole.
    Da lui ho fatto una cena assolutamente magnifica.
    Ancora mi sogno un rombo al forno con le patate da svenimento collettivo…..e poi che maionese !!!
    .
    Ciao

  • giancarlo maffi

    (24 aprile 2010 - 20:40)

    non sono molto costante. facciamo una tantum settimana prossima ? :-))

  • fabrizio scarpato

    (25 aprile 2010 - 00:36)

    Questa cosa delle uova è geniale: primo perché ci troviamo di fronte a una sorta di Re MIda, secondo perché è un virtuoso esempio di riciclo degli avanzi, Egly Ouriet compreso (pochi gli avanzi e pochissime le bollicine), terzo perché in fondo ‘ste uova non le ha mai viste nessuno ;-) Un Genio.
    Mi resta un drammatico dubbio: se continua così la vicenda occorrerà un packaging, e non oso immaginare, proprio non oso immaginare il nostro geniale Maffi in una posa alla Parisi, a meno che non si metta una parrucca di riccioli ad un uovo…Ricordate Carmencita?
    (Giancarlo, nel caso ti regalo la dritta, per i diritti troveremo certamente un accordo ;-))

    • giancarlo maffi

      (25 aprile 2010 - 07:12)

      a carmencita ci avevo pensato. ma poi mi e’ sorto un dubbio.
      nasce prima l’uovo o la gallina ?
      e allora sara’ la gallina ad essere rappresentata.
      L.V. mi ha suggerito una posa un po’….. particolare. sai com’e’ l’uomo…….
      per quanto riguarda il fatto che non le abbia viste nessuno… se per nessuno intendi fabrizio scarpato dalla Spezia sai che la colpa e’ solo tua. ormai pontifichi stupendamente via tastiera ma non abbiamo piu’ il piacere di vederti IN persona.
      non vorremmo che anche tu abbia preso il vizio di far scrivere i pezzi a tuo figlio, per esempio.
      per poi firmarli, mentre sghignazzi di noi in qualche isola dei caraibi.

      a’ bellooooo : fatti senti’ fatti vede’ !!!

      poi ti regalo un’anteprima: sto cercando di produrre uova con gia’ all’interno un bocconcino di mozzarella di bufala. si tratta di alta molecolarizzazione.

      ci vuole un fisico, bestiale.

      vieni tu ? per i diritti troveremo un accordo :-)))

      • luciano pignataro

        (25 aprile 2010 - 08:35)

        Ma Carmencita è la spagnola o il nuovo nome delle uova?

        • giancarlo maffi

          (25 aprile 2010 - 08:46)

          non fare casino con i nomi, luciano. la spagnola si chiama cristina. l’uovo si chiamera’
          maffi’s coccode’

          • Luciano Pignataro

            (25 aprile 2010 - 09:01)

            Perché non fai una confezione Pensiero Stupendo con tre uova?

    • Giuseppe Grammauta

      (25 aprile 2010 - 09:44)

      Io le ho viste:

      • lady helen

        (25 aprile 2010 - 09:52)

        le voglioooooo!!!!!!!!!!!!!!!! le uova molecolari??? quelle di struzzo????? messere quando verro in versilia……un ovetto me lo fara provare? qui sole fantastico.. tra poco vado a vinum…..ops……una lady ciucca su un bricco langhetto!! salut!!

  • Angelo Di Costanzo

    (25 aprile 2010 - 11:54)

    Ma Maffi, ha poi trovato la famosa Gallina Spagnola in quel di Francoforte? Ci può enunciare le sbalorditive peculiarità che l’hanno spinta ad un tale lungo e travagliato inseguire? Per due uova poi…

    • giancarlo maffi

      (25 aprile 2010 - 12:48)

      caro di costanzo, per il momento non posso rivelare nulla, ma spero, in un prossimo futuro, di presentargliela personalmente, la gallina spagnola . e le assicuro che ne vale la pena ….

I commenti sono chiusi.