Il cliente prenota ma non viene. Quanto costa all’anno?

Letture: 314

Bucare le prenotazioni. Il pizzaiolo piemontese Patrick Ricci ha fatto un post su Facebook mettendo il dito sulla piaga e dimostrando quando pesa sul bilancio annuale di un ristorante questa cattiva abitudine.

VI SIETE MAI CHIESTI QUANTO COSTA UNA PERDITA DI PRENOTAZIONE AD UN LOCALE, OVVERO QUANTO DANNO ECONOMICO PRODUCE NON RISPETTARE LA REGOLA DI AVVISARE IN TEMPO E QUANTO DISAGIO COMPORTA NON RISPETTARE L’ORARIO PREVISTO AL SERVIZIO RALLENTANDOLO O SATURANDOLO? OPPURE VI SIETE MAI POSTI IL PROBLEMA CHE AVVISANDO PER TEMPO DEBITO DARESTE POSSIBILITÀ AD ALTRI DI POTERCI ANDARE? O CHE COMPORTANDOSI COSÌ FATE PERDERE UN POSTO DI LAV…ORO?

HO FATTO DEI CONTI MOLTO DETTAGLIATI MONITORANDO GIORNO PER GIORNO IL 2015 ED I RISULTATI LI POTETE LEGGERE QUA!

Prenotazioni ristorante
Prenotazioni ristorante

Si tratta di una vera piaga soprattutto per chi ha pochi posti disponibili. Spesso un tavolo da sei o da otto che salta finisce per incidere economicamente sull’andamento di una serata.

Quando non si può più rispettare la prenotazione basterebbe impiegare un minuto per liberare il tavolo. Eppure in Italia è un fenomeno raro. E chi ha provato a farsi dare un anticipo tramite carta di credito si è dovuto rasssegnare a perdere il cliente perché da noi quasi nessuno è disposto a fare quello che all’estero è una prassi ocnsolidata.

Quali rimedi si possono pensare? Difficile dirlo, anche perché affidarsi alla buona educazione sarebbe come pretendere di chiedere ai fumatori di non alzarsi per andare a fumare o ai compulsivi del cellulare di non interrompere la conversazione ogni volta che squilla.

Prenotazioni
Prenotazioni

Il ristorante metafora dell’Italia: individualista, indisciplinata, scostumata e dunque perdente.

3 commenti

  • Montosoli

    (28 aprile 2016 - 23:14)

    I ristroratori si sono mai chiesti quanti clienti vanno via dal ristorante insoddisfatti…e spennati…???

  • Emilia

    (29 aprile 2016 - 13:34)

    È un problema che si risolvere lasciando alla prenotazione un recapito telefonico…se all’orario della prenotazione non arriva il cliente che ha prenotato si invia un msg per chiedere conferma se la risposta non arriva si libera il tavolo per un’altra prenotazione ..

  • Antonio

    (30 aprile 2016 - 10:24)

    Salve,
    sappiamo benissimo quanto sia importante per i ristoratori non perdere i clienti. Proprio per questo abbiamo inventato “ListaMI”. Il cliente lasciando il proprio cellulare al ristoratore e ricevere una notifica quando è il suo turno.
    Cerchiamo di aiutare sia i ristoratori che i clienti!
    I clienti avranno la possibilità, una volta dato il nominativo al gestore, di potersi allontanare dal ristorante per sbrigare altre faccende o andare semplicemente al bar a prendersi un caffè, senza dover aspettare ore ed ore il proprio turno.
    Il ristoratore invece, avrà la possibilità di recuperare tutti i clienti che sono andati via, scusandosi del disagio ed invitandoli a ritornare.

I commenti sono chiusi.