Colli del Mancuso 2000 Cirò classico riserva doc. Con il gaglioppo si supera la prova palloncino:-)

Letture: 149

Con Pietro Lecce e Gianluca Ippolito

Può una sola bottiglia diventare metafora di due grandi verità? Sì. Soprattutto quando si tratta di un’azienda antica come Ippolito 1845 di Cirò Marina.


Prima verità: bere vino non è affatto in contraddizione con le norme sulla sicurezza stradale (ovviamente se non siete neopatentati o minori). Purché si cerchi il piacere e non l’alcol, bevendo alla latina e non all’anglosassone. Una bottiglia di Colli del Mancuso in due, 13,5 gradi, niente male. Ma sorseggiata lentamente, proprio come diceva della mozzarella una reclame industriale, sulla pasta con i talli (verdura di campo), un capretto al forno con patate della Sila, un pizzico di formaggio e una pancetta di maiale laccato in agrumi. Due chiacchiere, caffé, niente amari o distillati. Via, allo stop della Stradale non si è acceso neanche il precursore.
Per dire che questo è il modo corretto di bere, e che dunque servono vini da abbinare al cibo, non consumare in solitario o, peggio ancora, da concorso. E che se si è attenti non ci possono essere problemi. Incredibile, insomma, oltre a sostenere assolutamente la legge, trovo anche ragionevole i limiti.
Seconda verità. Questo Gaglioppo di dieci anni fa era una vera poesia: fresco, delicato, fine, elegante, lungo e persistente. Non solo è stato piacevole berlo all’inizio, ma ha fatto molto seriamente il proprio dovere con il cibo di territorio per tutto il pranzo.
Ci chiediamo in tanti: a cosa servono cabernet sauvignon e merlot in questa doc storica fondata sul gaglioppo e su nessun’altra uva? Perché tanti mercanti calabresi parlano male della propria bandiera vitivinicola che pure ha retto le sorti per decenni del vino italiano del Nord e spesso anche di quello francese?
Insomma, dopo aver riempito di mostri architettonici la costa più bella d’Italia, perché creare nuovi mostri in cantina, bottiglie che mai potranno essere interessanti per gli appassionati e neanche competitive per chi pensa solo al prezzo?
Una bottiglia, due verità.

IPPOLITO 1845
Cirò Marina
via Tirone, 118
Tel. 0962.31106
fax 0962.31107.
www.ippolito1845.it
Enologo
Franco Bernabei
Uva: gaglioppo
Prezzo al consumo
Poco sotto 20 euro