Come si prepara un buon crudo di pesce

Letture: 318
Il crudo di pesce del ristorante Marina Grande di Amalfi

Ingredienti per 4 persone:
8 gamberi rossi
100 gr. di pesce bianco sfilettato
200 gr. di tonno
8 tartufi di mare
100 cl olio extravergine di oliva
30 cl di succo di limone
un pomodoro
una foglia di menta
due foglie di prezzemolo
sale e pepe q.b.

Procedimento:
Private i gamberi della buccia e della testa, ponete 2 di essi su carta pellicola e con l’aiuto di un batticarne formate dei dischi e poneteli in frigo.
Tagliate il pesce bianco in quattro fettine, e procedete come per i gamberi, lasciate anche il pesce bianco riposare in frigo.
Dal filettino di tonno dovrete ottenere una tartara, non troppo fine.
Infine aprite i tartufi e poneteli in una ciotolina con la propria acqua.
Sbollentate i pomodori, privateli dalla pelle, tagliateli in quattro e privateli dei semi facendo attenzione a recuperare l’acqua di vegetazione.
In fine tagliateli a cubetti e ponete in frigo.
Filtrate il succo dei pomodori, aggiungete l’olio extravergine, il succo di limone, le foglie di prezzemolo e menta,
aggiustate di sale e pepe e frullate.
Disponete sul piatto a vostro piacimento.
Ho abbinato il cocktail “Sfusato Amalfitano”: vodka, limoncello, succo di limone, albume.

Ricetta del ristorante Marina Grande di Amalfi raccolta da Marina Alaimo