Cometa 2006 Sicilia igt

Letture: 93

PLANETA
Uva: fiano
Fascia di prezzo: dai 15 ai 20 euro
Fermentazione e Maturazione: acciaio


Alessio Planeta
Magari non è del tutto popolare scegliere un fiano prodotto in Sicilia di questi tempi, ma la bottiglia mi è capitata tra le mani e in tutta onestà mi è proprio piaciuta. Ricordo che un paio di anni fa, nella splendida cornice di Villa Signorini, una villa vesuviana del 700, a Ercolano si svolsero delle degustazioni guidate sui vini campani, organizzate dalla SeSIRCA.
Il gioco fu di inserire questo fiano tra quelli che andavamo confrontando, così, tra una chiacchiera sul fiano di Avellino e le caratteristiche di quelli prodotti nel Cilento ci trovammo, noi novellini, spiazzati e colpiti. Allora, come oggi, era una bottiglia di Cometa, Sicilia Igt della cantina, più che nota, Planeta.
Spiegherò il mio interesse per questo vino con la degustazione. Alla vista risulta di un bel giallo paglierino luminoso e a tratti dorato. E’ proprio quel caldo di Sicilia catturato nel bicchiere. E’ particolarmente ricco e intenso al naso. Si esprime fortemente “mediterraneo” con le sue note agrumate, in particolare di foglia di limone e mandarini appena raccolti, di quelli saporiti delle spremute dei chioschetti Siciliani. Il vino dà una sferzata più calda e complessa verso le erbe aromatiche, il timo su tutti.
Ancora la frutta a pasta gialla come la pesca succosa ed infine le note minerali si aprono su tutto il bicchiere. La classica frutta esotica si percepisce varia. Al gusto non tradisce il naso, pur risultando meno intenso. Si ritrovano senza dubbio la mineralità, il calore alcolico e la frutta accompagnati da un leggero e fresco sentore balsamico che sta davvero bene con la complessità generale del bicchiere. Giusta l’acidità è persistente e gradevole. Ora il punto è: in Campania c’è tanto fiano. Dobbiamo prendercelo proprio in Sicilia? No!
Magari no, ma se un vino è tanto buono e il palato è «d’altri gusti curioso» … magari sì!
Questa scheda è di Sara Marte

Sede a Menfi, Contrada Dispensa, 92013 (AG)
Tel. 092.580009, fax 092.580072
Sito: http://www.planeta.it
Enologo : Alessio Planeta
Vitigni: Grecanico, Moscato Bianco, Chardonnay, Viognier, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Nero d’Avola, Frappato, Merlot, Syrah