Concorso I Piatti tipici del Medio Volturno, la 1^ tappa con i piatti de “Il Ristorante Del Borgo” di Castel di Sasso

Letture: 343
Ristorante Del Borgo, lo staff con alcuni membri della giuria tecnica

di Antonella D’Avanzo

L’entusiasmo, la ricerca dell’identità culturale e la voglia di fare squadra per valorizzare il territorio hanno dato il via alla V edizione del Concorso “I Piatti tipici del Medio Volturno”, manifestazione organizzata e promossa dalla Pro Loco Caiazzo in collaborazione con il Coordinamento delle Pro Loco del Medio Volturno, con l’Associazione Cuochi Caserta, con la Condotta Slow Food Volturno e l’Associazione Terra Nostra – Coldiretti Caserta. L’ottima iniziativa è rivolta al mondo dell’enogastronomia, produttori e ristoratori, del territorio caiatino compresa nell’area del Medio Volturno.

Protagonista di ogni appuntamento è il territorio con la sua storia, l’arte, il cibo e il vino, dove ogni volta, si potrà conoscere una cittadina diversa con le sue caratteristiche, visitare le aziende produttrici e conoscere i piatti realizzati con i prodotti tipici locali.

Il concorso prevede, da parte degli operatori, la preparazione di un menù completo con piatti realizzati con le tipicità dell’area, avendo cura di evidenziare e valorizzare, oltre la territorialità degli ingredienti utilizzati anche l’olio e i vini.

La valutazione dei piatti in concorso è affidata ad una giuria tecnica composta da Maria Grazia Fiore, Angela Cerreto, Sabatino Santacroce, Antonio Pagano, Manuel Lombardi e ad una giuria popolare, equipollenti ai fini della valutazione finale, che si esprimono attraverso la compilazione di una scheda tecnica per individuare i piatti tipici da inserire nei menù. A fine concorso, le
ricette dei piatti tipici che supereranno il punteggio minimo stabilito dalla giuria tecnica, otterranno l’inserimento nel “Circuito dei piatti tipici del Medio Volturno2015 e il logo dell’iniziativa.

Il primo appuntamento si è tenuto al ristorante “Del Borgo” di Castel di Sasso, dove lo chef, Antonio Di Rubba, ha presentato i piatti tipici che saranno valutati per il concorso:

Gli antipasti: Pancetta paesana e fichi, Sformato di zucca, Millefoglie di melanzane con mozzarella di bufala campana dop, Zuppa del borgo, Pagnotta con minestra contadina, Fiore di ricotta di bufala con confettura di fichi.

Ristorante Del Borgo, pancetta paesana e fichi

 

Ristorante Del Borgo, sformato di zucca

 

Ristorante Del Borgo, millefoglie di melanzane con mozzarella di bufala campana dop

 

Ristorante Del Borgo, zuppa del borgo

 

Ristorante Del Borgo, pagnotta con minestra contadina

 

Ristorante Del Borgo, fiore di ricotta di bufala con confettura di fichi

Un primo piatto: Garganelli con porcini e castagne.

Ristorante Del Borgo, garganelli con porcini e castagne

Il secondo piatto: Filetto di maiale alla brace con pancetta arrotolata e scaglie di cipolla accompagnato da misticanza di verdure.

Ristorante Del Borgo, filetto di maiale alla brace con pancetta arrotolata e scaglie di cipolla accompagnato da misticanza di verdure

Il dolce: Semifreddo ai fichi.

Ristorante Del Borgo, semifreddo ai fichi

Durante la serata sono state presentate alcune produzioni del territorio: la pasta all’uovo fresca Angellotti, le carni e i salumi della macelleria Torello e il vino Casavecchia  ‘San Laro’ azienda agricola Le Fontanelle.

Ristorante Del Borgo, vino Casavecchia San Laro azienda agricola Le Fontanelle

I membri della giuria popolare, saranno tutti coloro che parteciperanno agli appuntamenti successivi, prenotando presso la segreteria della Pro Loco di Caiazzo, oppure direttamente presso le strutture di ristorazione in calendario pubblicato sul sito della Pro Loco.

Il prossimo appuntamento si terrà venerdì 10 ottobre all’Agriturismo Sangiovanni di Caiazzo.

 

Per maggiori informazioni:

 

Pro Loco Caiazzo

tel. 0823. 862761

www.prolococaiazzo.it

caiazzoproloco@libero.it

 

Ristorante Del Borgo

P.zza San Biagio 81040

Castel di Sasso (Ce)

Tel. 329. 2026600

 

Foto di Antonella D’Avanzo

2 commenti

  • giuseppe

    (30 settembre 2014 - 11:32)

    Ottima la cucina bravissimi i propietari

    • Antonella D'Avanzo

      (30 settembre 2014 - 13:02)

      Confermo ed aggiungo che anche il posto merita.

I commenti sono chiusi.