Corvina al forno su foglie di limone

Letture: 327
Rosiello, la corvina al forno

Un pesce poco conosciuto, ma davvero molto saporito. Ecco in una preparazione classica e semplice

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
· 800 g di corvina
· 1 spicchio d´aglio
· 2 dl olio extravergine d´oliva
· 2 limoni non trattati
· 8 foglie di limoni
· Prezzemolo q.b.
· Sale q.b.
PROCEDIMENTO:
Squamare ed eviscerare il pesce utilizzando possibilmente acqua di mare. In una placca da forno imbiondire l´aglio nell´olio, disporre poi sul fondo le foglie di limone ed adagiarvi il pesce lasciandolo cuocere a fuoco basso per qualche minuto da ambo i lati. Unire due mestoli d´acqua e passarlo in forno a 180° per circa 15 minuti. Ultimare la cottura sul fuoco, aggiungendo il succo di limone ed aggiustando di sale. Servire la corvina accomodandola sulle foglie e nappando con la salsa ottenuta.

Ho abbinato Greco di Tufo Giallo d’Arles 2007 di Quintodecimo.

Ricetta di Rosiello a Posillipo raccolta da Marina Alaimo

Un commento

  • nico

    (6 maggio 2010 - 23:08)

    Un pesce nostalgico, dal sapore sfuggente…sott’acqua lo vedi affacciarsi dagli anfratti dove vive (o almeno io l’ho sempre visto lì) anche a bassa profondità. Poco conosciuto perchè solitario e quindi…alias…ovvero se ne pesca uno alla volta quindi un pesce inadatto al mercato…Certo in alcune secche profonde lo si può trovare anche in piccoli banchi ma è roba per pescatori di frodo viste le afferrature per le reti…
    Buon appettito

I commenti sono chiusi.