Cracco al Salone della Mozzarella: le voci sulla chiusura Milano? Forse tra una ventina d’anni. Farinetti? Ottimo cliente come tanti altri

Letture: 40
Carlo Cracco con Luca Gardini a Paestum

di Giancarlo Maffi

A volte per sapere basta chiedere. Tutto qui. Invece di stare a smanettare per ore in cerca di una traccia. Cracco è a Paestum con il fido Gardini, sommelier campione europeo, roba mica di ridere. E allora che faccio?

Chiedo! Diamine! E’ qui di fronte nelle cucina del Nettuno di Paestum per preparare la sua esibizione al Salone della Mozzarella


Cracco, da Milano a Roma si rincorrono voci sulla chiusura bistellata a Milano. Colpa della San Pellegrino che l’ha esclusa, proprio come aveva indovinato Vizzari, dai 50 best?

Le ho sentite anche io queste voci. Sono assolutamente infondate, perché mai dovrei. Certo, può capitare che tra una ventina d’anni mi stanchi e decida di andare in pensione. In fondo, tutti i ristoranti prima o poi chiudono. Nel frattempo sono aperto e contento.

Ho raccolto voci di un rapporto con Oscar Farinetti, lei dovrebbe curare un suo ristorante? Falso anche questo?
Farinetti è un mio ottimo cliente. Molto simpatico e di personalità forte. Un ottimo cliente come tanti altri

Lei però non è mio cliente. Vedo al suo polso Patek Philippe Nautilus, stessa marca di Bottura. Come mai?
L’ho avuto, e pagato, grazie al presidente Stern

Bene, buona mozzarella. Grazie per queste tre notizie riservate
Riservate? Basta chiedere

La performance di Cracco e Gardini ai templi di Paestum

Durante la perfomance pubblica, Cracco torna sull’argomento: “Io non chiudo, ma se chiudessi aprirei a Paestum”

2 commenti

  • giulia

    (1 maggio 2010 - 14:24)

    accertarsi sempre delle fonti prima di diffonedre certe notizie , well done Maffi:))))))

  • Giuseppe Grammauta

    (1 maggio 2010 - 14:39)

    A volte le cose più semplici sono le migliori.
    Chi lo ha detto? Non so ma certamente oggi, Giancarlo, hai fatto dire la sua al diretto interessato.
    La cosa dovrebbe essere la regola ma come si è visto non è sempre così.

I commenti sono chiusi.