Cracco perde Baronetto. E adesso chi cucinerà mentre lui fa Masterchef?

Letture: 1124
Carlo Cracco e Matteo Baronetto a Identità Golose

Rilanciamo la notizia data un’ora fa da Paolo Marchi . Matteo Baronetto abbandona Carlo Cracco dopo 18 anni di sodalizio.

Prima il sommelier Luca Gardini, ora il secondo fedele che firmava anche il menu. Secondo quando riferisce Paolo, Baronetto, piemontese, torna a Torino al Cambio, vecchia gloria della città.

Dopo quello tra Angelino Alfano e Berlusconi, questa è sicuramente il divorzio più importante del 2013:-)

E adesso chi cucinerà mentre il Cracco nazionale è impegnato tra spot, copertine patinate e registrazione della sceneggiatura di Masterchef?

2 commenti

  • Sergio Cima

    (13 ottobre 2013 - 18:00)

    Io guarderei la cosa con occhi ottimisti: avremo due grandi chef al posto di uno che adombra l’altro…

  • Cristiano

    (14 ottobre 2013 - 16:15)

    Ma il Cambio non aveva chiuso?

I commenti sono chiusi.