Croissant con siero di bufala, mozzarella di bufala e alici | Contest 2016 Le Strade della Mozzarella

Letture: 120
Croissant con siero di bufala, mozzarella di bufala e alici
Croissant con siero di bufala, mozzarella di bufala e alici

Ricette Bufala in Fermento

Con questa ricetta Cristiana Di Paola partecipa a Bufala in Fermento, il contest di LSDM e Molino Caputo dedicato alle preparazioni lievitate.

Il Post completo su Beuf à la mode.

Croissant con siero di bufala, mozzarella di bufala e alici
Croissant con siero di bufala, mozzarella di bufala e alici

Croissant con siero di bufala, mozzarella di bufala e alici 

Di

Ingredienti per 8 persone

  • 400 g di Farina Caputo tipo Cuoco
  • 220 g di siero di latte di Mozzarella di Bufala Campana
  • 40 g di burro a temperatura ambiente
  • 30 g di zucchero
  • 5 g di sale
  • 4 g di lievito di birra istantaneo
  • 4 g di aceto di vino bianco
  • Per la sfogliatura:
  • 70 g di Mozzarella di Bufala Campana
  • 200 g di burro
  • 5 alici sott’olio

Preparazione

Unire al siero di bufala lo zucchero, il sale e l’aceto. In un’altra ciotola setacciare la farina con il lievito. Unire gli ingredienti liquidi ai solidi ed aggiungere il burro a temperatura ambiente. Non lavorare molto l’impasto per evitare che si formi la maglia glutinica.

Dare la forma di un panetto quadrato, avvolgere nella pellicola e lasciar riposare in frigorifero per 6 ore. Un’ora prima di procedere alla sfogliatura lavorare il burro con le alici e la mozzarella, in modo tale che si amalgamino tra loro. Stendere il burro così lavorato tra due fogli di carta forno e dargli una forma rettangolare. Porre in frigorifero.

Dopo un’ora riprendere l’impasto. Stenderlo con il matterello e adagiare il panetto di burro su di un lato. Richiudere. Realizzare una piega a tre. Lasciare riposare l’impasto in frigorifero per circa mezz’ora. Riprenderlo ed eseguire altre due pieghe a tre con intervalli di 30 minuti in frigorifero.

Sbattere l’impasto sul piano di lavoro e stenderlo in due rettangoli. Con l’aiuto di una rotella ritagliare dei triangoli con la base di 11 cm. Prima di procedere alla formatura lasciar riposare in frigorifero per altri 20 minuti.

Procedere con la realizzazione dei croissant. Una volta formati farli riposare per un’ora. Poi trasferirli in frigorifero, dove verranno lasciati l’intera notte. Il mattino successivo riprendere l’impasto e far lievitare fino al raddoppio. Spennellare con un rosso d’uovo setacciato.

Accendere il forno a 220 °C. Dopo 5 minuti inserire la teglia con i cornetti e far cuocere per 10 minuti. Abbassare a 200 °C e proseguire per altri 10 minuti.