Crotone, Caseificio Cimino

Letture: 125

Località Papaniciaro
Tel. e fax 0962.21990
www.caseificiocimino.it

La provola crotonese

Oltre al pecorino crotonese, più conosciuto, c’è anche la provola. C’è poco da stupirsi, i pascoli della Sila sono saporiti, gli allevamenti sono quasi sempre allo strato brado e semibrado, sicchè la Calabria è una di quelle regioni, come la Basilicata, dove la carne e il latte è sempre di ottima qualità. Lo attestano i prodotti lavorati, formaggi e salumi, davvero sempre con una marcia in più.

 Il caseificio fondato nel 1953 dalla famiglia Cimino è sicuramente uno dei punti di forza di questa tipicità: si lavora solo latte vaccino dal quale si ricavano burro, burrino, mozzarella per pizza, provola, provola affumicata, scamorza e scamorza affumicata. Queste ultime due hanno una consistenza maggiore di quanto non si sia abituati in campani, sono meno acquosi e nelle sue versioni migliori la provola crotonese è più simile ad un provolone fresco. Ottimo sul pane nero appena squagliato o anche a temperatura ambiente, oppure insieme all’uovo fritto di primo mattino per un breakfast in Old Calabria style. Se passate da queste parti non ve lo perdete.