#Cucinacon3euro: Caritas Ambrosiana e Scarp de’Tenis lanciano il cooking contest contro fame e spreco

Letture: 357
#Cucinacon3euro
#Cucinacon3euro

di Laura Guerra

Cucina con tre euro : spendere 3 euro e mettere a tavola 4 persone. Per battere la fame, combattere lo spreco, fronteggiare la crisi. In occasione di Expo, e per tutta la sua durata, Caritas Ambrosiana e Scarp de’Tenis, lo street magazine scritto e venduto dai senza dimora, lanciano il cooking contest #cucinacon3euro.

Si può partecipare fino al 30 settembre pubblicando una fotoricetta, completa di indicazioni di ingredienti quantità e costo, di una pietanza per 4 persone sulla propria pagina facebook usando l’hashtag #cucinacon3euro.

Le ricette vincitrici, decretate da una giuria ma anche dai like collezionati su fb, saranno pubblicate sullo streetmagazine Scarp de’Tenis e diffuse in eventi legati all’esposizione internazionale.

Un gioco cui hanno già partecipato gli chef Rubio e Francesca Cicchinelli che vuole portare alla ribalta una questione seria: i forti squilibri alimentari che caratterizzano vaste zone del pianeta dove le risorse disponibili sono distribuite in modo diseguale e ingiusto.

Il globo conta 7 miliardi di persone, secondo la Fao, in base alle materie prime disponibili si potrebbe produrre cibo per 12 miliardi di bocche. Le risorse ambientali e la tecnologia permetterebbero di coprire il fabbisogno di un pianeta e mezzo ma pur essendoci disponibilità per tutti non tutti mangiano. All’ingiusto accesso al cibo si unisce il contraddittorio e scandaloso tema dello spreco, gli esperti segnalano che ogni italiano butta ogni mese 5 chili di alimenti.

“Cucinare con poco – raccomanda Roberto Davanzo, direttore di Caritas Ambrosiana, ci aiuta anche ad apprezzare meglio il valore del cibo e ci educa a non sprecarlo. #Cucinacon3euro può essere un’iniziativa semplice e molto concreta con cui ognuno di noi può cominciare a cambiare il suo approccio con l’alimentazione e l’uso consapevole delle risorse”.