Cuvèe Louise 2002 Pommery

Letture: 173
Cuvèe Louise 2002

Abbiamo seguito negli ultimi anni con particolare attenzione Pommery, la sua capacità di rilanciare la propria immagine, la spinta energica che Mimma Posca è riuscita a dare ad una delle più grandi maison, la prima a produrre Champagne Brut le cui cantine, chilometri e chilometri di sotterranei sotto Reims, valgono da solo  il viaggio.

Nathalie Vranken e Thierry Basco

Una nuova uscita pubblica, in corso i primi passi di commercializzazione, è stata fatta a Firenze all’Enoteca Pinchiorri dopo la presentazione della nuova edizione della Guida Espresso curata da Enzo Vizzari. Già, perché la Cuvèe Louise 2002 ha premiato per la terza volta Il Piatto dell’Anno, il «Risotto al brodo di piccione con fave di cacao tostate alle spezie», creato dal cuoco Riccardo Monco sotto la guida della mitica Annie Féolde, espressamente pensato questo straordionario bianco.
Il debutto della 2002 avvenne in occasione della Verticale Cuvèe Louise celebrata a Venezia: il successo per la genialità e l’originalità dell’accostamento fu tale che, oltre al riconoscimento della Guida de L’Espresso, questa prelibatezza è stata «adottata» ed esportata a Parigi, al Ristorante Lucas Carton, di proprietà della Famiglia Vranken.
Cuvée Louise è uno Champagne dal forte valore di artigianalità, che nasce esclusivamente dai tre più importanti Grands Cru, gioielli della Maison Pommery e dell’intera regione della Champagne: Avizé e Cramant per gli Chardonnay, Aÿ per il Pinot Noir. Le parcelle sono selezionate sia per la loro posizione nel cuore di questi terreni, sia per i risultati ottenuti negli anni e la ricchezza aromatica delle loro uve.
Lo Chef de Cave segue attentamente ogni fase di lavorazione, fino all’assemblaggio dei tre Cru. Passo dopo passo, Thierry Gasco perfeziona l’assemblaggio iniziale per giungere all’equilibrio ricercato, finché la Cuvée Louise arriva ad esprimere più fedelmente lo stile Pommery.
Un grande classico, al tempo stesso moderno ed efficace sui piatti della nuova cucina italiana che è stata celebrata a Firenze la settimana scorsa.

www.pommery.com