Dieci pastiere napoletane da non perdere secondo il Corriere della Sera

Letture: 147
Pastiera sul corriere

Oggi Roberto Perrone dedica una pagina alla pastiera napoletana, il dolce più famoso della Pasqua italiana insieme alla Colomba.
Si rilancia la ricetta tradizionale tratta dal libro Ricetta di Napoli

Ecco le sue scelte

Pasticceria Ranaldi
Napoli -Vico Lungo Gelso 97/99 Napoli Tel/Fax. 081 400773 http://www.pasticceriaranaldi.it/

La Caffetteria
Piazza dei Martiri 26
Tel. 081.7644243
www.grancaffelacaffetteria.com

Gran Bar Riviera
Riviera di Chiaia, 181
Tel. 081.665026

Antica Pasticceria Vincenzo Bellavia
via Luca Giordano 158
Tel 081.578.9684
www.pasticceriabellavia.it

Dalle Sorelle
Via Benedetto Cairoli 1 (angolo Via Arenaccia)
Tel. 081 .45 47 57
Aperto a pranzo dal lunedì il sabato dalle 12,00 alle 15, 30
Di sera entro le 21, 30, meglio su prenotazione
Sabato dalle 19, 30 – 24,00

Osteria da Teresa
Via Kerbaker 58
Tel.081. 556 70 70
Aperti: a pranzo e a cena ( dalle 12 alle 15 e dalle 19 alle 23.)
Chiusi la Domenica

Palazzo Petrucci
Piazza San Domenico Maggiore, 4, – Tel. 081 552 4068 – http://palazzopetrucci.it

Il Poeta Vesuviano
Viale Europa, 42, Torre del Greco Tel. 081 883 2673 – http://www.ilpoetavesuviano.it/

Le Tre Arcate
Piano di Sorrento- Piazza D. Cota, 9-10, Piano di Sorrento Tel. 081 532 1849 – http://letrearcate.com/

Tenuta Montelaura
Via Due Principati, 101, 83020 Forino Avellino
0825 762500- http://www.tenutamontelaura.it/

5 commenti

  • Alberto Capasso

    (30 marzo 2013 - 11:27)

    ma non ha scritto che quella di Tenuta Montelaura invece che col fior d’arancio è profumata con la famosissima, magnifica, unica cipolla ramata di Montoro!

    • Lello Tornatore

      (30 marzo 2013 - 11:59)

      …distrazioni giornalistiche…;-))))))))))))

  • Marcello

    (30 marzo 2013 - 12:55)

    Io me magno la mia fatta con ricotta di pecora presa da Carmine Nigro, noto “pecoraro” e casaro di Bagnoli Irpino, di un altro pianeta rispetto a quella classica con ricotta di vaccino

    • Lello Tornatore

      (30 marzo 2013 - 12:59)

      …sottoscrivo anche la punteggiatura!!! ;-))

    • Valentine

      (30 marzo 2013 - 14:18)

      è vero, con la ricotta di pecora è tutta un’altra storia! :-)

I commenti sono chiusi.