Eboli (Sa), ristorante braceria Bue Rosso: low cost tradizionale di qualità

Letture: 371
Giovanna Voria e Ada D'amato

Località Piante Cesareo,26
Tel.  0828.030277
www.buerosso.it
Chiuso il mercoledì e la domenica sera

Siamo a Eboli, nel cuore della piana del Sele: ortaggi, mozzarella e carne di bufala. Ma siamo anche alle porte del Cilento ricco di biodiversità. La formula scelta dalla famiglia Madaio, il giovane Mario è in sala, è molto semplice: piatti di tradizione e buone carni alla brace. Chi garantisce? La lunga tradizione familiare nel settore.
Il locale è appena fuori dalla cittadina, semplice, essenziale, giovanile.

Bue Rosso
La sala

Vi lascerete guidare negli antipastini da una lunga batteria di sfizioserie stando però ben attenti a non esagerare altrimenti addio piatto di carne.

La zucca
Pane e grissini
La ricotta
Salumi e sottoli
Pomodori secchi e carciofi bianchi di Pertosa
Melanzane sott'olio e bruschette con lardo locale
Una sorta di ciambotta
Cabernet Mila Vuolo
Carciofi

In cucina c’è Ada D’Amato, una delle poche chef in un ambiente molto maschile: tanta esperienza in Toscana, poi il nostos nella Piana del Sele.
Tra le proposte di primi piatti, segnaliamo la classica genovese napoletana, ma direi che il repertorio è completo

Paccheri con la genovese
Terra di Lavoro

Quanto alle ricette tipiche, ricordiamo gli ammugliatielli, involtini di interiora di agnello, una prelibatezza qui presentata al sugo.

I mugliatiello

Lo sfritto di pezzi di maiale con patate e papaccelle è un altro classico da non perdere.

Maiale e papaccelle

Poi potrete scegliere il pezzo di carne che desiderate.

Chianina
Mario Madaio
Bruno De Conciliis e Giovanna Voria
Gelato
Tortino
Salumi
La vetrina dei salumi cilentani, curiosando con Bruno De Conciliis e Mario Madaio

Questo posto ve lo consigliamo perché si sente il mestiere alle spalle, è molto easy e pèer tutte le tasche. Con buoni spunti nella carta dei vini.
Se girate per mozzarelle, insomma, potete fermarvi qui. Oppure se siete in viaggio sulla Salerno-Reggio è una sosta a cinque minuti dall’autostrada, pratica ed economica.

5 commenti

  • giovanna voria

    (26 maggio 2011 - 13:20)

    Luciano ha avuto sempre intuito nello scegliere le persone giuste per i suoi bei percorsi enogastronomici , Ada, oggi è toccato a te e al locale che rappresenti,
    Benvenuta nella nostra bella famiglia <3

  • FABIO

    (26 maggio 2011 - 13:54)

    allora luciano me lo consigli.

  • patrizia malanga

    (26 maggio 2011 - 16:20)

    ottima cucina e simpatiche persone! E poi…abbiamo una cheffa!!!!

  • Valter

    (27 maggio 2011 - 00:04)

    MOLTO PROMETTENTE
    le immagini invitanti… i prodotti anche…la tavola è presentata bene lo chef è donna
    molto qualificati gli sponsor “Giovanna e Pignataro” che sono garanti di eccellenza
    insomma gli ingredienti sono quelli giusti…
    occorre solo verificare …easy, x tutte le tasche e low cost (non indicato)
    PROVARE PER CREDERE!!! (aggiungo al mio elenco)

  • Gianluca

    (27 maggio 2011 - 21:01)

    i prezzi come sono?

I commenti sono chiusi.