Eccellenze Campane apre la pizzeria con Vuolo sul Lungomare proprio a fianco a Sorbillo!

Letture: 358
Eccellenze Campane Napoli Via Brin. Pasquale Buonocore, Paolo Scudieri e Antimo
Eccellenze Campane Napoli Via Brin. Pasquale Buonocore, Paolo Scudiero e Antimo Caputo

Apre per San Gennaro (ai non napoletani diciamo che è il 19 settembre) il nuovo spazio di Eccellenze Campane sul lungomare più bello del mondo con vista su Capri e Posillipo, a via Partenope, proprio a fianco a Lievito Madre di Gino Sorbillo.

Continua così il processo, direi si conclude quais, un processo virtuoso che ha visto qualificare proprio uno dei tratti in cui si mangiavano le peggiori pizze di Napoli. Poi, piano piano, c’è stata una ripresa e adesso è diventato un paradiso per gli appassionati.

Dalla pizza borghese piccola e ricca di Fresco con il mitico Cavalier Forgione o di Louise, a quelle di Davide Civitiello a Rossopomodoro, sino a quella a ruota di carro di Lievito Madre.

 

Guglielmo Vuolo e la  pizza con l'acqua di mare
Guglielmo Vuolo e la pizza con l’acqua di mare

E adesso arriva anche la pizza di Guglielmo Vuolo, grande tecnica di cottura a bocca di forno, meravigliosa la sua marinara.
Ma non solo Vuolo: ci sarà anche il panuozzo di Gragnano che per la prima volta si affaccia sul lungomare di Napoli e un punto vendita di prodotti eccellenti.

Si allarga così il progetto voluto dall’imprenditore Paolo Scudiero e curato da Pasquale Buonocore che ha vinto la scommessa a Via Brin contro tutti e contro tutto, dimostrando che con la qualità si vince.

E adesso si potrà scegliere tra pizze che non temono confronti. Via Partenope è diventata quasi l’alternativa a via dei Tribunali.