Enogastronomia, cultura, promozione territoriale

Letture: 165
da sinistra: Tina Cacciaglia, Nunzia Gargano e Maria Manuela Russo
da sinistra: Tina Cacciaglia, Nunzia Gargano e Maria Manuela Russo

Questi i tre argomenti protagonisti di “Un libro, due chef e… tre specialità”. Giovedì 16 aprile, il secondo dei sei appuntamenti della rassegna, è stato dedicato al volume di Nunzia Gargano “Le ricette dell’Agro Nocerino-Sarnese” (Prefazione di Luciano Pignataro), edito dalle Edizioni dell’Ippogrifo. A Vietri sul Mare, nell’incantevole scenario del ristorante gourmet del “Lloyd’s Baia Hotel”, “Re Maurì”, tra luci soffuse e panorama mozzafiato, le poliedriche Maria Manuela Russo e Tina Cacciaglia hanno coinvolto il pubblico nel viaggio sulle vie delle tradizioni culinarie campane.

La serata è stata magica. Grazie a tutti gli ingredienti che si sono armonicamente fusi. Da un lato c’era Lorenzo Cuomo, lo chef di casa, meticoloso, attento, ricercatore dell’eccellenza che ha preparato il “Mezzo pacchero Vicidomini al ragù di polipo, crema di prezzemolo e polvere di pane saporito”; dall’altro c’era Gerardo Figliolia dell’osteria “La Pignata” di Bracigliano che – in omaggio alla zona a cui è ispirato il libro – ha rappresentato la sua terra con la frittata di asparagi selvatici servita su fetta di pane duro dello storico “Biscottificio Calabrese” di Bracigliano e le polpette di mallone.

Lorenzo Cuomo
Lorenzo Cuomo

 

Mezzo pacchero Vicidomini al ragù di polipo, crema di prezzemolo e polvere di pane saporito
Mezzo pacchero Vicidomini al ragù di polipo, crema di prezzemolo e polvere di pane saporito

 

frittata di asparagi selvatici
frittata di asparagi selvatici

 

polpette di mallone
polpette di mallone

 

Nunzia Gargano con Gerardo Figliolia
Nunzia Gargano con Gerardo Figliolia

Ad accompagnare le pietanze il “Cruàra” di “Cantine Borgo Giulia”, il vino prodotto e imbottigliato proprio a Corbara, il piccolo borgo ai piedi dei Monti Lattari.

 il Cruàra di Cantine Borgo Giulia
il Cruàra di Cantine Borgo Giulia

In un’atmosfera così suggestiva, dove ogni singolo ospite è stato coccolato come se fosse nel divano di casa propria, grazie all’attenzione per il particolare di Maria Marinelli, direttrice della struttura, e alla cortesia di Roberto Adduono, maître di sala, non poteva mancare il dolce. Davvero eccezionali le sfogliatelle alla crema, ulteriore sopresa di Lorenzo Cuomo.

sfogliatelle
sfogliatelle

 

Le ricette dell'Agro Nocerino-Sarnese al Re Maurì, foto ricordo di gruppo
Le ricette dell’Agro Nocerino-Sarnese al Re Maurì, foto ricordo di gruppo

A questo punto, non resta che segnare la data del terzo appuntamento: giovedì 23 aprile, alle 20.30, con il libro di Luigi Farina “Una ricetta al giorno…leva il medico di torno” interpretato da Lorenzo Cuomo e Pasquale Vitale del ristorante “Pascalò”.

 

Foto di GiMa