Estella Fiano Salento Igp 2013 | Voto 84/100

Letture: 208
Estella Fiano Salento Igp 2013 Cantine San Marzano
Estella Fiano Salento Igp 2013 Cantine San Marzano

Cantine San Marzano
Uva: fiano minutolo
Fascia di prezzo: 11,00 in enoteca
Fermentazione e maturazione: acciaio
Vista 5/5 – Naso 24/30 – Palato 25/30 – Non omologazione 30/35

Cantine San Marzano è una cooperativa sorta nel 1962 con 1.500 soci, coltiva complessivamente 1.000 ettari vitati ed immette sul mercato oltre nove milioni di bottiglie di vino l’anno. Le etichette proposte sono venti, più una grappa ed un olio evo, che per massima parte sono esportate all’estero in sessanta paesi.

All’ultima edizione di Radici del Sud proprio un’etichetta di San Marzano, Estella Fiano Salento Igp 2013, ha conquistato il secondo posto ex aequo da parte della giuria internazionale.

Solo acciaio e vetro per la maturazione e dodici gradi e mezzo di alcolicità.

Controetichetta Estella Fiano Salento Igp 2013 Cantine San Marzano
Controetichetta Estella Fiano Salento Igp 2013 Cantine San Marzano

Nel bicchiere si scorge un colore paglierino ancora incerto, attraversato da giovani riflessi verdolini. L’impatto olfattivo è fruttato di pera, di melone e di agrumi, intrecciato poi a note di erba e di eucalipto. In bocca il sorso è fresco, aromatico, delicato, morbido, minerale, agrumato e floreale. Chiusura felpata. Ottimo vino ed ottimo prezzo. Da preferire su antipasti di mare, spaghetti alle vongole e formaggi freschi. Prosit!

Questa scheda è di Enrico Malgi

Sede a San Marzano di San Giuseppe (Ta)
Via Regina Margherita, 149
Tel. 099 9576100 – 9574181 – Fax 099 9576150 – 9571283
info@cantinesanmarzano.comwww.cantinesanmarzano.com
Enologi: Caterina Bellanova, Nicola Tucci e Davide Ragusa
Ettari vitati: 1.000
Bottiglie prodotte: 9.000.000
Vitigni: primitivo, negroamaro, malvasia nera, bombino nero, aleatico, aglianico, sangiovese, merlot, fiano minutolo, moscato, verdeca e sauvignon blanc

Un commento

  • salvatore massaro

    (14 marzo 2015 - 23:17)

    I miei piu sinceri complimenti! Ma ce ancora franco CAVALLO ? Saluti

I commenti sono chiusi.